..................... Le cose e i fatti visti dai Nebrodi, oltre i Nebrodi

“GIOCHI DELLE SCIENZE SPERIMENTALI” E “OLIMPIADI DELLE SCIENZE NATURALI”, LA PREMIAZIONE E I VINCITORI

Con la cerimonia di premiazione svoltasi venerdi 31 maggio 2013 presso l’ Auditorium “ Gaetano Martino” dell’Ordine dei Medici di Messina, si è conclusa la fase Regionale dei Giochi delle Scienze Sperimentali e delle Olimpiadi delle Scienze Naturali, giunti rispettivamente alla terza e alla undicesima edizione

Messina, 03/06/2013 - I “Giochi delle Scienze Sperimentali” e le “Olimpiadi delle Scienze Naturali”, patrocinate dal Ministero della Pubblica Istruzione e dall’Arpa Sicilia, sono indette e organizzate dall’A.N.I.S.N. (Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali) presieduta dalla prof.ssa Mimma Lucchesi. Obiettivo fondamentale è di fornire agli studenti un’opportunità per verificare le loro inclinazioni e attitudini per lo studio e la comprensione delle scienze, parallelamente ad un confronto tra le realtà scolastiche delle diverse regioni, valorizzando il merito e ancor più le competenze trasversali comuni a tutte le discipline.
Hanno partecipato alla fase regionale, per la Sicilia orientale le scuole secondarie provenienti dalle province di Messina, Catania, Caltanissetta, Ragusa e Siracusa coordinate dalla Prof.ssa Cetty D’Arrigo; per la Sicilia Occidentale le province di Palermo, Trapani, Agrigento, Caltanissetta ed Enna. Alla competizione hanno preso parte i primi 27 alunni, selezionati su 275 nella prima fase d’Istituto svoltasi, in contemporanea nazionale, il 12 marzo negli 11 Istituti di appartenenza delle province di Messina, Catania, Agrigento e Trapani, coordinati dalla referente regionale Prof.ssa Maria Portanome.

I vincitori sono stati: per il Biennio al primo posto si è classificata Montaldo Marica del Liceo Scientifico Leonardo di Giarre con punti 82; al secondo posto Occhipinti Edoardo del Liceo Scientifico E. Fermi di Ragusa con 73 punti ; per il Triennio il primo classificato è stato Capasso Gabriele dell’IIS A. Ruiz di Augusta con 175 punti, il secondo classificato Galfo Valentina del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Modica con 163 punti ; per quanto riguarda la graduatoria regionale dei “Giochi delle Scienze Sperimentali”, gli alunni che si sono classificati tra le prime posizioni sono stati : al primo posto Emeric Gulletta dell’I.C.” Boer – Verona Trento” di Messina, al secondo Giulia Summa dell’Istituto Comprensivo di Alì Terme/Nizza (ME), al terzo Giancarlo Longo del “ III I. C. di Giarre” . Al quarto posto sono stati premiati anche i cinque pari merito : GiovanniMarco Pettinato del “ III I.C. di Giarre”, Alessandro Giliberti del “XI I.C. Gravitelli Paino ” ME, Giulio Ruello “ III I.C. di Giarre”, Martina Irrera dell’ I.C. “ Verona Trento” ME, Elisabetta Gregorio dell’I.C. “ Alì Terme/Nizza ME. I premi per gli studenti sono stati forniti dal Sig. Nino Puleo, Responsabile Provinciale della casa editrice Zanichelli e della RCS Libri Education e dall’ARPA(Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) Sicilia ST Messina che ha donato gadget per gli studenti e pubblicazioni scientifiche per i docenti. Presenti all’evento, il Presidente dell’Ordine dei Medici Dott Giacomo Caudo, la prof.ssa Luigia Puccio, il dirigente Scolastico prof.ssa Giuseppa Scolaro, il Presidente del Consiglio comunale Dott. Giuseppe Previti , l’avv. Francesca De Domenico, l’avv. Silvana Paratore dell’Associazione Messina Web.eu

Da sx le prof.sse Maria Portanone, Cetty D’Arrigo, Mimma Lucchesi, il dott. Giacomo Caudo e l’Avv. Silvana Paratore

0 commenti:

Posta un commento

Nebrodi e Dintorni © Il Parco dei Nebrodi, testata giornalistica registrata al tribunale il 12/3/1992. La redazione si riserva il diritto di rivedere o bloccare completamente i commenti sul blog. I commenti pubblicati non riflettono le opinioni della testata ma solo le opinioni di chi ha scritto il commento.

Nebrodi e Dintorni