POESIA A PETTINEO: RINGRAZIARE DESIDERO PRESTI E LA GUALTIERI PER TUTTI QUELLI CHE SONO PICCOLI, LIBERI E LIMPIDI

Si è svolto a Pettineo (Me) il reading di poesia del progetto” La Grande Madre / A’ Ranni Matri” per iniziativa di Antonio Presti, il mecenate della Fiumara d’Arte. Vi hanno preso parte i poeti Mariangela Gualtieri, Angela Bonanno, Biagio Guerrera, Saragei Antonini, Francesco Balsamo, Gianpaolo De Pietro, Claudia Distefano, Ignazio Sauro e gli alunni delle scuole elementari e medie di Tusa, Pettineo e Reitano

Pettineo (Me), 22/03/2013 – Grazie ad Antonio Presti e a Mariangela Gualtieri che da spettatori del progetto” La Grande Madre / A’ Ranni Matri”, questa sera al Centro servizi, Area artigianale di Pettineo, ci hanno dato modo di confermare, attraverso la poesia, che spesso i politicanti non sono mezze tacche ma molto meno. E anche solo dirlo fa molto male… a chi lo dice!

Una manifestazione insolitamente allocata non nel salotto veneziano della Contessa Isabella Teòtochi Albrizzi ma nell’area artigianale di Pettineo, nella vasta area del Parco dei Nebrodi, in provincia di Messina, dove corrono i fili aerei precari del famoso ‘mai ultimato’ perché ‘mai iniziato’. Dove burocrazia e mala politica (come in larga parte del Paese) sono disseminate tra i ‘peccaminosi’ fazzolettini igienici ormai esausti d'amore e voluttà. Dove grappoli di bottiglie alcoliche abbandonate concorrono coi rovi a rammentare che malgrado l’audacia del diritto di voto agli italiani (e alle italiane), come dice Nino Ferraù, poeta di Galati Marmertino: "La bellezza è soltanto nei musei... al potere sempre i mostri".
Eppure stasera in quella sala a cupola di Pettineo, la presenza di Antonio Presti, mecenate d’arte e di bellezza, di Mariangela Gualtieri e di schietti poeti, rende meno da registro di classe perfino le parole pneumatiche della dirigente scolastica, che propaganda il cuore dei bambini della sua scuola, impegnati a cantare in versi, rime e strofe la Costituzione italiana, la sua bellezza e il suo tradimento.
Costituzione Italiana, articoli 33 e 34: è garantita la libertà di insegnamento; l’istruzione deve essere accessibile a tutti; l’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento. Perciò recitiamo assieme:
“Battiam battiam le mani / arriva il direttor / battiam battiam le mani / 
all'uomo di valor / gettiamo tulipani e mazzolin di fior / cantiamo tutti in coro / 
evviva, evviva / ed una coppa d'oro / doniamo al direttor

Ma stasera al Centro servizi dell’Area artigianale di Pettineo c’è ben altro. C’è la ricerca della verità... La voce di autentici bambini snocciola parole d’amore per la pace, per la Costituzione, la povertà e i poveri, per il denaro dei banchieri e dei potenti, per il lavoro che manca e per il poco che si vorrebbe. E’ come se tra i programmi scolastici sempre da finire (il quadrimestre non basta mai, maledetta primavera!) si fosse scoperto il grande valore del ‘poco’, se per poco si possa (non solo ‘poeticamente’) intendere una vita consapevole... che a chilometri uno da quell’area artigianale c’è il Paradiso Terrestre, quello vero, senza serpenti al collo: la natura, il paesaggio, i propri cari, gli amici, il mare, il pane caldo, il lavoro…
Qua, stasera, a Pettineo, un bambino recitante i temi della Costituzione ha definito Roberto Benigni un buffone che recita la Costituzione. Un buffone, come Beppe Grillo. Ma non intendeva disprezzarli, anzi… Voleva dire 'comico', rendendo così forte l’ironia nel descrivere (in contrapposizione) il ‘mondo’ delle mezze tacche preso a calci e rinnovato dai comici.

Grazie ad Antonio Presti, allora. Grazie a Roberto Benigni e a Beppe Grillo. Grazie a tutti quei bambini, ai pettinesi che hanno organizzato questo incontro di poesia. Grazie a tutti coloro che hanno recitato la loro parte riuscendo ad intrattenere così compostamente il numeroso pubblico per più ore, dall’inizio alla fine. Grazie ai poeti intervenuti e a Mariangela Gualtieri, poetessa e scrittrice cesenate, sincera estimatrice della "inadeguatezza della parola", poetessa che alla virulenza della voce assegna il valore della musica, cantautrice del verso poetico, sussurratrice indefessa di “sii dolce con me”.
Mariangela - del resto - sa che “è breve il tempo che resta. / Poi saremo scie luminosissime. / E quanta nostalgia avremo dell’umano. / Come ora ne abbiamo dell’infinità. / Ma non avremo le mani. / Non potremo fare carezze con le mani. / E nemmeno guance da sfiorare leggere”.

E allora la Gualtieri sussurra, proferisce e un po’ confessa: “Sii dolce con me. / Maneggiami con cura. / Abbi la cautela dei cristalli / con me e anche con te”. E ogni tanto: “Ringraziamo. Ogni tanto. / Sia placido questo nostro esserci – / questo essere corpi scelti / per l’incastro dei compagni d’amore.”

Ringraziare…

Ringraziare desidero il divino
per la diversità delle creature
che compongono questo singolare universo,
per la ragione, che non cesserà di sognare
un qualche disegno del labirinto
e l'uccello leggero che vola oltre, più in alto, più su.

Ringraziare desidero per l’amore,
che ci fa vedere gli altri come li vede la divinità,
per il pane e il sale,
per il mistero della rosa
che prodiga colore e non lo vede.

Ringraziare desidero
per l’arte dell’amicizia,
per l’ultima giornata di Socrate,
per le parole che in un crepuscolo furono dette
da una croce all’altra,
per i fiumi segreti e immemorabili
che convergono in noi,
per il mare, che è un deserto risplendente
e una cifra di cose che non sappiamo
per il prisma di cristallo e il peso di ottone,
per le strisce della tigre,
per l’odore medicinale degli eucaliptus,
e la speranza, la fiducia, la lavanda.

Ringraziare desidero
per il linguaggio, che può simulare la sapienza,
per l’oblio, che annulla o modifica il passato,
per la consuetudine,
che ci ripete e ci conferma come uno specchio,
per il mattino, che ci procura l’illusione di un inizio,
per la notte, le sue tenebre e la sua astronomia,
per il coraggio e la felicità degli altri,
per la patria, sentita nei gelsomini
per lo splendore del fuoco
che nessun umano può guardare senza uno stupore antico
e per il mare che è il più dolce fra tutti gli dei.

Ringraziare desidero perchè
sono tornate le lucciole,
le nuvole disegnano,
le albe spargono brillanti nei prati,
e per noi
per quando siamo ardenti e leggeri
per quando siamo allegri e grati.

Io ringraziare desidero per la bellezza delle parole, natura astratta di dio
per la lettura e la scrittura, che ci fanno sfiorare noi stessi e gli altri
per la quiete della casa,
per i bambini che sono nostre divinità domestiche
per l'anima, perchè consola il mio girovagare errante,
per il respiro che è un bene immenso,
per il fatto di avere una sorella.

Io ringraziare desidero
per tutti quelli che sono piccoli liberi e limpidi
per le facce del mondo che sono varie
per quando la notte si dorme abbracciati
per quando siamo attenti e innamorati,
fragili e confusi,
cercatori indecisi.

Ringrazio dunque
per i nostri maestri immensi
per tutti i baci d'amore,
e per l'amore che ci rende impavidi.
Per i nostri morti
che fanno della morte un luogo abitato,
e per i nostri vivi, che rendono la vita uno specchio fatato.

Per i figli,
col futuro negli occhi,
perchè su questa terra esiste la musica,
per la mano destra e la mano sinistra, e il loro intimo accordo
per i gatti per i cani esseri fraterni carichi di mistero,
per il silenzio che è la lezione più grande
per il sole, nostro antenato.

Ringraziare desidero
per Whitman, Presti e Francesco d’Assisi, che scrissero già questa poesia,
per il fatto che questa poesia è inesauribile
e si confonde con la somma delle creature
e non arriverà mai all’ultimo verso
e cambia secondo gli uomini.

Ringraziare desidero
per i minuti che precedono il sonno,
per il sonno e la morte,
quei due tesori occulti,
per gli intimi doni che non elenco,
per la gran potenza d'antico amor
per amor che muove il sole e l'altre stelle
e muove tutto, in noi....

*** Mimmo Mòllica

0 commenti:

Posta un commento

NEBRODI E DINTORNI © Le cose e i fatti visti dai Nebrodi, oltre i Nebrodi. Blog, testata giornalistica registrata al tribunale il 12/3/1992.
La redazione si riserva il diritto di rivedere o bloccare completamente i commenti sul blog. I commenti pubblicati non riflettono le opinioni della testata ma solo le opinioni di chi ha scritto il commento.

“SICILIA ANNO ZERO. LA GESTIONE FONDI EUROPEI 2014-2020”

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 22 minuti fa
*Iniziativa Articolo Uno- Movimento Democratico Progressista. Domenica 9 aprile ore 17.30* Palermo 7 Aprile 2017 - “Sicilia Anno Zero. La gestione fondi europei 2014-2020”: è il tema dell’iniziativa organizzata da Articolo Uno- Movimento Democratico Progressista, in programma domenica 9 aprile alle 17.30 nella sede di MagnetiKowork,a Palermo in via Emerico Amari 148. “I fondi europei generano sempre tante domande: dove finiscono? Sono andati perduti? Abbiamo sprecato un'occasione? Quale futuro e quali fondi ci attendono da ora in poi? “: questi interrogativi, saranno al centro del co... altro »

CROCETTA: IN SICILIA VOTEREMO IL 5 NOVEMBRE E SI RICANDIDA A GOVERNATORE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 25 minuti fa
*Elezioni regionali in Sicilia, si voterà il 5 novembre. Lo annuncia il presidente della regione Sicilia, Rosario Crocetta che ha annunciato la sua ricandidatura e il suo movimento "Riparte Sicilia".* *Crocetta - inoltre - dice di festeggiare oggi “una grande vittoria con il via libera a Roma della rete ospedaliera siciliana”. * 07/04/2017 - In Sicilia le Elezioni regionali si terranno il 5 novembre. Lo annuncia il presidente della regione Sicilia, Rosario Crocetta che ha annunciato pure la sua ricandidatura e il suo movimento "Riparte Sicilia". Crocetta dice di festeggiare oggi “un... altro »

INDUSTRIA 4.0 ANCHE AL SUD SI PUÒ FARE IMPRESA CON LA DIGITALIZZAZIONE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 34 minuti fa
*Il governo ha predisposto una serie robusta di incentivi per facilitare un nuovo ciclo di investimenti da parte delle imprese e per rivitalizzare attraverso la digitalizzazione il settore manifatturiero.* 07/04/2017 - Sarà cruciale il ruolo delle grandi aziende italiane, tra cui quelle della cosiddetta “Silicon Valley” siciliana, a testimonianza che anche al sud del Paese si può fare impresa di successo e ci sono bravi imprenditori e manager. Lo ha detto il Presidente del Senato Pietro Grasso, nel suo intervento al convegno “Industria 4.0. Investimenti produttività ed innovazione... altro »

BUONA SCUOLA, RECLUTAMENTO E FORMAZIONE INIZIALE DEI DOCENTI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 11 ore fa
Roma, 07/04/2017 - La Buona Scuola, in Cdm via libera definitivo ai decreti attuativi. I provvedimenti approvati oggi in Consiglio dei Ministri. Si tratta di decreti che danno il via libera definitivo del Consiglio dei Ministri sui decreti legislativi attuativi della Buona Scuola. Il Governo ha esercitato otto delle nove deleghe previste dalla legge di riforma approvata a luglio del 2015. La nona riguardava la revisione del Testo unico sulla scuola per la quale sarà previsto un disegno di legge delega specifico e successivo. *Reclutamento e formazione iniziale delle e dei docenti **n... altro »

BUONA SCUOLA, VIA LIBERA DEFINITIVO AI DECRETI ATTUATIVI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 11 ore fa
*La Buona Scuola, in Cdm via libera definitivo ai decreti attuativi. Fedeli: “Testi approvati sono il frutto di un lungo lavoro di consultazione. Qualificano ulteriormente il sistema di Istruzione”* Roma, 7 aprile 2017 - “I provvedimenti approvati oggi in Consiglio dei Ministri sono il frutto di un lungo lavoro di consultazione in sede parlamentare, nelle commissioni competenti. C’è stato un ampio confronto che è servito a migliorare ed arricchire i testi. Si tratta di decreti che qualificano ulteriormente il sistema di Istruzione del nostro Paese”. Lo dichiara la Ministra Valeria ... altro »

GERMANA': "BAGHERIA NON È MEGLIO DI BROLO, INTERROGHIAMO LA REGIONE"

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 11 ore fa
*Nota del deputato regionale di Alternativa Popolare, Onorevole Nino Germanà, sulla recente interrogazione depositata dallo stesso in merito alla condizione in cui versa il comune di Bagheria. Germanà interroga la Regione sulla situazione finanziaria di Bagheria: "Col populismo si vince facile,governare è altra cosa"* 07/04/2017 - "I deputati cinque stelle invocano scioglimenti di consigli comunali senza preoccuparsi di verificare le condizioni esistenti e fingendo che situazioni di difficoltà interessino solo alcuni comuni e non anche quelli in cui sono loro ad amministrare", così,... altro »

CASTEL DI TUSA, UNA DISCARICA ABUSIVA VICINO LA “FIUMARA D'ARTE”

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 11 ore fa
Mistretta (Me), 07/04/2017 - I Carabinieri della Compagnia di Mistretta, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Patti, nel corso di sevizi volti alla prevenzione e repressione dei reati in materia ambientale, hanno fatto accesso presso i locali della ditta che, dal gennaio 2014 ad oggi, gestisce il servizio di raccolta rifiuti solidi urbani per conto del Comune di Tusa, BARBERA SERVIZI E LOGISTICA S.R.L.S.. L’ impresa, ubicata a Castel di Tusa, adiacente al greto del torrente Tusa, luogo meglio conosciuto per la presenza della fondazione “Fiumara d'arte” ch... altro »

AUTOSTRADE DELLA SICILIA: I MOTIVI DI UNA SPA ALLA GUIDA DELLA RETE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 11 ore fa
*Dichiarazioni del Presidente del Consorzio Rosario Faraci sui i motivi di una Spa alla guida della rete autostradale della Sicilia * Messina, 6-4-2017 - Si tratta di una significativa scelta manageriale finalizzata alla creazione di una società unica mista CAS–Anas, sottoforma di spa, per gestire la rete autostradale esistente ed implementarla della parte ancora non realizzata, assicurando i livelli delle migliori autostrade europee, con una gestione efficiente e agile, che consenta interventi veloci, una spesa programmata, e l’immediata conseguenzialità tra decisioni ed attuazione... altro »

RACCOLTA DIFFERENZIATA: LA SICILIA LA PIÙ LONTANA DAI TARGET EUROPEI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 3 giorni fa
*La raccolta differenziata nel 2015 ha superato l'obiettivo del 45% previsto dalla normativa nazionale per il 2008. Nella raccolta differenziata esiste ancora un forte divario tra Nord, Centro e Sud. Le performance migliori sono quelle della provincia autonoma di Trento e del Veneto, dove si supera il 65%, obiettivo previsto per il 2012. Con il 12,8% la Sicilia si conferma la più lontana dai target europei.* 14/04/2017 - “Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo”, giunto alla nona edizione, mette in luce la posizione dell’Italia nel contesto europeo e le diffe... altro »

NOI ITALIA: LA DISEGUAGLIANZA È PIÙ ELEVATA IN SICILIA E PIÙ BASSA NEL NORD-EST

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 3 giorni fa
*Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo Edizione 2017* 14/04/2017 - “Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo”, giunto alla nona edizione, mette in luce la posizione dell’Italia nel contesto europeo e le differenze regionali che lo caratterizzano attraverso una selezione di indicatori statistici che spaziano dall’economia alla cultura, al mercato del lavoro, alle condizioni economiche delle famiglie, alla finanza pubblica, all’ambiente. Grazie agli strumenti di visualizzazione grafica pensati per facilitare la lettura dei fenomeni nel te... altro »

DISABILITA' SICILIA: NUOVO EMENDAMENTO AGGIUNTIVO DI 100 MILIONI, PORTA A 288 MILIONI DI EURO I FONDI 2017

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 3 giorni fa
*Crocetta: ”Per i disabili la Regione sta mettendo in campo tutto l'impegno e le risorse possibili”* *"Un nuovo emendamento del governo incrementa di ulteriori 100 milioni di euro il fondo unico per la disabilità. Con il nuovo emendamento del governo, il fondo unico regionale per la disabilità sarà, per il 2017, di ben 288 milioni". Lo dice in una nota il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta.* Palermo, 13 apr. 2017 - "Saluto positivamente il fatto che i soggetti con disabilità scendano in piazza. E' una scelta democratica che fa uscire dall'ombra questi cittadini. So... altro »

DOTTORATI DI RICERCA, FEDELI FIRMA LE NUOVE LINEE GUIDA PER L’ACCREDITAMENTO

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 3 giorni fa
*Più scambi internazionali e attenzione alla qualificazione dei percorsi* Roma, 14 aprile 2017 - Maggiore semplificazione dei requisiti di accreditamento, accertamento più capillare della qualità delle attività di studio, attenzione alle dotazioni materiali – biblioteche, database, laboratori – a supporto della ricerca da svolgere, più spazio all’innovazione e all’internazionalizzazione. La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, ha firmato le nuove Linee guida per l’Accreditamento e la conseguente attivazione dei corsi di dottorato delle Universit... altro »

DI MAIO SUI RUMENI, SCILIPOTI: “RUMENI OFFESI DA RAPPRESENTANTE ISTITUZIONALE, ERRORE INQUALIFICABILE”

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 3 giorni fa
*"Gravissime le parole di Luigi Di Maio, leader dei 5 Stelle, parole che ledono l’onore e la dignità dei nostri fratelli rumeni, cittadini europei che vivono da anni in Italia, lavorando e pagando le tasse”. Lo dichiara il Senatore di Forza Italia Domenico Scilipoti Isgrò, che è intervenuto sulla vicenda dopo le parole d’offesa del Presidente Di Maio, il quale ha scritto sui social che il 40% dei rumeni sarebbe composto da criminali.* 14/04/2017 - “Un rappresentante delle istituzioni italiane non dovrebbe affermare certe frasi che rischiano di compromettere i rapporti tra i nostri ... altro »

PASQUA E STRADE: AUMENTA IL TRAFFICO SU TUTTA LA RETE ANAS

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 3 giorni fa
*Previsto un incremento di traffico su lunga e breve percorrenza su tutta la rete. Impegno di uomini e mezzi. Stop ai veicoli pesanti* Roma, 14 aprile 2017 - Al via le prime partenze, in occasione delle festività pasquali, sulla rete stradale e autostradale di oltre 26mila chilometri gestita da Anas. Per fronteggiare i maggiori flussi di traffico, a partire da domani, venerdì 14 aprile, e fino a martedì 18 aprile, è stato predisposto un piano di interventi coordinati lungo tutta la rete di competenza per l’assistenza agli automobilisti e per ridurre i disagi determinati dalla prese... altro »

MESSINA: "ANCHE CUZZOLA PROMETTE E NON MANTIENE"

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 3 giorni fa
*"Anche Cuzzola promette e non mantiene. Fortunato quel paese che non ha bisogno di assessori". Documento di CapitaleMessina a firma di Gianfranco Salmeri* Messina, 14 aprile 2017 - Tre aprile 2017: "Il nostro bilancio sarà pronto prima di Pasqua". Queste le dichiarazioni assertive dell'assessore al Bilancio della Giunta Accorinti Vincenzo Cuzzola. Parole che ci hanno rassicurato e confortato, soprattutto dopo il bluff di fine d'anno, quando l'Amministrazione Accorinti millantò l'approvazione del bilancio previsionale del comune di Messina "tra le prime città d'Italia". Poiché il ... altro »

TORRENTE MAZZARRA’, CONTINUA LO SVERSAMENTO DEL PERCOLATO

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 3 giorni fa
*A distanza di circa dieci giorni dallo sversamento di percolato della discarica di Mazzarrà Sant’Andrea, ancora nessun intervento risolutivo è stato ancora posto in essere.* Furnari, 14 Aprile 2017 - In questo momento, secondo la stima comunicata da TirrenoAmbiente spa alla Regione, vengono quotidianamente sversati nel Torrente Mazzarrà circa 55 metri cubi di percolato al giorno. Tutto questo avviene nonostante il tavolo tecnico convocato dalla Regione il 07 Aprile 2017 al quale ha partecipato di sua iniziativa anche il Sindaco di Furnari. In quella sede TirrenoAmbiente S.p.a. s... altro »

MISTRETTA: DAL 18 APRILE LA CHIUSURA DELLA SS 117 PER LAVORI DI METANIZZAZIONE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 3 giorni fa
*Anas comunica che a partire da martedì 18 aprile e fino al 16 maggio la strada statale 117 “Centrale Sicula” sarà chiusa al traffico dal km 11,800 al km 17,300, a Mistretta (ME). Sicilia, Anas: al via i lavori di sostituzione delle barriere di sicurezza dello spartitraffico sull’autostrada A19 “Palermo-Catania” tra Villabate e Bagheria. Da martedì 18 aprile chiusura delle corsie di sorpasso nei tratti interessati* Palermo, 14 aprile 2017 - Il provvedimento è necessario per consentire i lavori di posa della condotta del gas all’interno del centro abitato. Il percorso alternativo è ... altro »

OPERE PUBBLICHE: CON IL DEF 2017 APPROVATI I FABBISOGNI INFRASTRUTTURALI AL 2030

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 3 giorni fa
Roma, 13 aprile 2017 - Con il Def 2017 è stato approvato l’Allegato su proposta del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, dal titolo “Connettere l’Italia: fabbisogni e progetti infrastrutturali”, che individua i fabbisogni infrastrutturali al 2030. Applicando i criteri previsti dal Nuovo Codice dei Contratti pubblici si pone come il superamento sostanziale della Legge Obiettivo, non più leggi speciali, ma parametri certi per programmare e scegliere le opere. Al centro dell’azione di governo i fabbisogni dei cittadini e delle imprese, e le infrastrutture co... altro »