Post

Gallodoro: in provincia di Messina un comune di 381 abitanti senza un asilo

  Scuola. Nel Comune di Gallodoro nessun asilo per i bambini più piccoli. Il comune in provincia di Messina che con i suoi appena 381 residenti è fra i più piccoli della Sicilia, non ha più un asilo e i sei piccoli alunni del paese sono costretti a recarsi nella scuola più vicina, nel comune di Mongiuffi. Messina, 19 ott 2021 - Per alcuni di loro, le cui famiglie non hanno un mezzo di spostamento proprio, questo significa il rischio di “rimanere esclusi dal primo importante passo nel percorso di formazione ed istruzione”. A segnalarlo è Danilo Lo Giudice che ha presentato una interrogazione urgente al residente della Regione e all’Assessore all’istruzione per segnalare la situazione. “Dopo un primo nulla osta per la deroga al numero minimo di studenti (otto, ndr) e persino dopo la nomina dell’insegnante, tale deroga è stata cancellata e le porte del piccolo asilo sono rimaste chiuse creando un grave disagio alle famiglie e ai bambini.” Il deputato regionale di Sicilia Vera sottolinea

Lavoro irregolare: il tasso di irregolarità di nuovo al livello del 2013

Economia non osservata: prostituzione in modesta crescita, il traffico di stupefacenti cresce del 3,4% (consumi)

Antonio Meucci: se brevetti e identità vengono oltraggiati dalla burocrazia e dalla storia

Sanità Messina: dopo la destituzione del manager ci aspettavamo uno in grado di rilanciare la Sanità Messinese

Giornata internazionale di lotta alla povertà: l'usura sullo sfondo della recessione e della povertà assoluta

Non profit: le istituzioni crescono di più al Sud (1,8%), nelle Isole (+1,2%)

La scuola di prima RiGenerazione contro sprechi e cultura del monouso

Doppia preferenza di genere all'Ars, uno specchietto per le allodole

“Suicidio” del maresciallo Lombardo a Palermo: "Una storia ricca di misteri che è doveroso chiarire”

«Giornata internazionale delle donne rurali», l’omaggio di Mimmo Mòllica alle ragazze di una volta

Targa Florio, cala il sipario sulla emozionante Classica 2021

Teatro: la ripartenza degli “Esoscheletri” di Sasà Neri a Messina

“Una stanza tutta per sé”, a S. Stefano Camastra una sala per audizioni protette

Zona economica speciale (Z.E.S.) sui Nebrodi: per quale traffico di quali merci?

Acqua Pubblica: colpo di spugna del Governo Musumeci, ma una legge c'è già, si applichi

«Giornata mondiale del rifiuto della miseria»: farli rispettare è un dovere sacro

Lipari, cave di pomice: la Regione pone le basi per un Parco geominerario

Racket e estorsioni, lo Stato è presente e la denuncia è l’arma da mettere in campo

Al Salone Internazionale del Libro indagine dedicata alle 600 scuole intitolate a Gianni Rodari

Vulcano: evacuate abitazioni di Porto Levante per i fumi provenienti dal sottosuolo

Milazzo: maltempo e allagamenti, chiusi scuole e asse viario per sicurezza

Genovese: comportamenti che ledono la fiducia nello Stato e nelle Istituzioni

Banche, 644 sportelli in meno in Sicilia, va peggio nei nei piccoli comuni

“Parlano di te”, quello che i tuoi capelli non dicono: il libro di Giuseppe Caramola