NORBERTO PRESTA, CONCLUSA LA SETTIMANA MESSINESE DEL REGISTA E PEDAGOGO ITALO-ARGENTINO

Due spettacoli, “Frammenti di vite condivise” al Clan Off Teatro, “Il beniamino delle farfalle” ai Magazzini del Sale e l’intenso seminario sul corpo e sulla voce “La parola danzata”
21/01/2017 - Coinvolgente e partecipata la permanenza a Messina dell’attore, regista e pedagogo italo-argentino Norberto Presta, caratterizzata da un il percorso drammaturgico, tra performance e formazione, proposto nell’ambito di una collaborazione tra Clan Off Teatro con la direzione artistica di Mauro Failla e Giovanni Maria Currò e il Teatro dei Naviganti di Domenico Cucinotta e Maria Pia Rizzo. I Magazzini del Sale, da martedì e sino a venerdì scorso hanno ospitato “La parola danzata”, Seminario sul corpo – voce con Norberto Presta”. Un percorso sul corpo, sulla voce, sull’azione, guidato da Presta e che ha coinvolto 21 tra attori e allievi attori messinesi, pensato per indagare i rapporti e le dinamiche che si instaurano sulla scena.

Di frequente corpo e parola sembrano essere dissociati, come se fossero due cose diverse, separate. Sappiamo che la parola è corpo così come il corpo è parola, ma spesso le due cose sembrano entrare in conflitto, disturbandosi a vicenda.  Il seminario è servito a provare a superare questo “conflitto corpo – parola” lavorando in un territorio laddove danza e teatro si confondono, in un esercizio in cui la parola danza e il corpo canta. La parola scritta si fa movimento nella voce, che vibrando in uno spazio acustico collettivo crea, ricreando il testo originale, il suo proprio racconto.
«Siamo molto felici di aver avuto la possibilità di condividere questo emozionante percorso insieme a Norberto e al Teatro dei Naviganti – affermano Mauro Failla e Giovanni Maria Currò – siamo profondamente soddisfatti d’essere riusciti ad offrire a ventuno tra attori ed allievi attori della nostra città e non solo, la possibilità di confrontarsi tra di loro sotto la guida esperta di un professionista del calibro di Norberto Presta».

«Col suo talento di attore e drammaturgo e con la sua enorme sapienza di pedagogo ha incantato spettatori ed allievi – ha aggiunto Mariapia Rizzo del teatro dei Naviganti – il workshop "La parola danzata"è stato un grande momento di condivisione e di scambio tra Norberto e gli allievi; tutto si è svolto in una atmosfera di grande concentrazione e creatività. Il lavoro si è basato su un testo dello stesso Presta, finissimo drammaturgo oltre che attore regista e pedagogo». Norberto Presta "frequenta" la città di Messina ormai da sedici anni, da quando cioè è nata la collaborazione artistica e l'amicizia con Domenico Cucinotta e Mariapia Rizzo del Teatro dei Naviganti. Ed è sempre ansioso di tornare nella città, poiché, secondo le sue stesse parole, "Messina mostra una vitalità artistica non comune ed offre spunti di lavoro interessantissimi."

«Volendo pendere spunto dalla tematica del suo spettacolo andato in scena ai Magazzini e dedicato al rivoluzionario russo Nikolaj Ivanovič Bucharin – ha concluso Mariapia Rizzo – possiamo affermare che anche il teatro vive di rivoluzione e di amore, e che fare arte ai nostri giorni, dando vita a collaborazioni così fruttuose è un grande atto politico. Speriamo di rivedere presto Norberto per vederlo ancora all'opera. Il progetto è stato possibile infatti grazie alla sinergia tra il Clan degli Attori ed il Teatro dei Naviganti, a dimostrazione che la nostra città vive anche di scambi e collaborazioni tra realtà che hanno a cuore esclusivamente la diffusione dell'arte e del teatro».

NORBERTO PRESTA
Italo-argentino di origine: attore, regista, pedagogo e drammaturgo. Fonda con Sabine Uitz il Centro di Produzione Teatrale “Via Rosse” (Italia). Inizia la sua formazione teatrale nel 1971, alunno della Escuela Municipal de Arte Dramática, del Conservatório Nacional di Buenos Aires (Argentina), realizza corsi di specializzazione con diversi professori. Ha partecipato a Volterra nel 1981 all’ISTA (International School of Theatre Anthropology) diretta da Eugenio Barba.
Dal 1981, lavora regolarmente in: Europa, Argentina e Brasile. Ha scritto, diretto ed interpretato numerosi spettacoli, partecipando a diversi Festival nazionali ed Internazionali: Italia, Messico, Argentina, Germania, Svizzera, Austria, Brasile ed Equador. Attualmente svolge una intensa attività formativa, collaborando con gruppi teatrali in diversi paesi.

0 commenti:

Posta un commento

NEBRODI E DINTORNI © Le cose e i fatti visti dai Nebrodi, oltre i Nebrodi. Blog, testata giornalistica registrata al tribunale il 12/3/1992.
La redazione si riserva il diritto di rivedere o bloccare completamente i commenti sul blog. I commenti pubblicati non riflettono le opinioni della testata ma solo le opinioni di chi ha scritto il commento.

60MO ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA: “IL RILANCIO DELL’EUROPA: DALLA CONFERENZA DI MESSINA AI TRATTATI DI ROMA: 1955-1957”

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 13 minuti fa
*Le celebrazioni per il 60mo anniversario dei Trattati di Roma. Il Vertice del prossimo 25 marzo in Campidoglio, nella cornice della Sala degli Orazi e Curiazi che nel 1957 ospitò la firma dei Trattati di Roma, sarà un appuntamento di grande rilevanza per celebrare i risultati di 60 anni di integrazione e lavorare concretamente sul futuro del progetto europeo. La conferenza di Messina si tenne nel 1955, dal 1º al 3 giugno, a Messina.* 23/03/2017 - Oltre a contribuire alla definizione dei contenuti e degli obiettivi del Vertice, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione ... altro »

EUROPA DELLE BANCHE. LE CELEBRAZIONI PER IL 60MO ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 20 minuti fa
*Le celebrazioni per il 60mo anniversario dei Trattati di Roma. Il Vertice del prossimo 25 marzo in Campidoglio, nella cornice della Sala degli Orazi e Curiazi che nel 1957 ospitò la firma dei Trattati di Roma, sarà un appuntamento di grande rilevanza per celebrare i risultati di 60 anni di integrazione e lavorare concretamente sul futuro del progetto europeo. Oltre a contribuire alla definizione dei contenuti e degli obiettivi del Vertice, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha deciso di promuovere una serie di eventi in Italia e nel mondo attraver... altro »

PULIMENTO UNIVERSITÀ, LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE PER IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 33 minuti fa
Messina, 23 marzo 2017 – Potrebbe vedere uno spiraglio la vertenza relativa ai lavoratori impegnati nell’appalto di pulimento dell’Università di Messina. I 33 lavoratori della Con.For. Service, società esecutrice della convenzione stipulata con la Manitalidea, sono in stato di agitazione dallo scorso 16 marzo per il mancato pagamento delle spettanze relative al mese di febbraio. «Dopo il presidio effettuato nella giornata di ieri – spiegano Pancrazio Di Leo, Salvatore D’Agostino e Massimo Sili della Fisascat Cisl Messina – l’azienda ha provveduto al bonifico di un acconto del 50% d... altro »

EUROPA DELLE BANCHE. FINANZA ETICA PER UNA NUOVA EUROPA

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 35 minuti fa
*Finanza etica per una nuova Europa. Proposte della Fondazione Finanza Etica (Gruppo Banca Etica) per “La Nostra Europa” a 60 anni dall'inizio dell’integrazione europea* Roma, 23 marzo 2017_Nuove regole per arginare la speculazione e per chiudere il casinò finanziario; stop alla demonizzazione degli investimenti e della spesa pubblica; sostegno alla finanza etica che favorisce lo sviluppo sostenibile e l’economia solidale. Sono questi gli ingredienti della ricetta della Finanza Etica per rimettere la solidarietà e la cooperazione al centro della missione dell’Europa. Il documento è... altro »

TRIBUNALE BARCELLONA, INTERROGAZIONE DEL M5S PER AVERE RISPOSTE UFFICIALI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 45 minuti fa
*Comunicato stampa del deputato Alessio Villarosa su un'interrogazione relativa al Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto che il deputato sta cercando di trasformare in un Question Time in Commissione per avere al più presto risposte ufficiali dal ministro* Barcellona P.G. (Me), 23/03/2017 - E’ stata presentata, nei giorni scorsi, a firma del deputato Villarosa, una interrogazione parlamentare avente come oggetto alcuni dei problemi che si riscontrano nella struttura Barcellonese, in particolar modo per quanto riguarda il numero di magistrati realmente operanti. Alla fine di questo... altro »

CADERE DALLE NUBI, IL NUOVO ATLANTE INTERNAZIONALE DELLE NUBI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 51 minuti fa
*L'Organizzazione meteo mondiale, dopo diversi decenni, pubblica ufficialmente il nuovo Atlante internazionale delle nubi in occasione della Giornata mondiale della meteorologia che si tiene oggi. * Roma, 23/03/2017 – Per trovare una nube basta collegarsi al link https://www.wmocloudatlas.org/search-image-gallery.html dove, tramite un percorso guidato si giunge alla foto e alla descrizione della nube o più semplicemente, cliccando sulle foto si ha la descrizione. Il sistema di classificazione delle nubi attualmente adottato venne ideato nel 1803 da Luc Howard, autore del volume 'Th... altro »

“MEUCCI IL FIGLIO DEL... TELEFONO, MENDICANTE A TINDARI", DOMANI A CAPO D’ORLANDO LA PRESENTAZIONE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 1 ora fa
*La triste e complicata vicenda di Carlo Meucci, figlio dell'inventore del telefono, vissuto a Tindari e sepolto a Patti nel 1966 rivive nel libro di Mimmo Mollica "Meucci il figlio del... telefono, mendicante a Tindari", edito da Armenio* Capo d'Orlando, 23/03/2017 - Il libro verrà presentato domani, venerdì 24 marzo, alle 18, presso la Biblioteca comunale di Capo d'Orlando. Coordina l'evento Carlo Sapone, responsabile della biblioteca comunale di Capo d'Orlando. Interverranno l'autore Mimmo Mollica, la psicologa Oriana Tumeo, l'assessore alla Cultura Cristian Gierotto, mentre Cinz... altro »