TEATRO MESSINA: IL MONDO SCOLASTICO PER PROMUOVERE UN RAPPORTO MATURO E CONSAPEVOLE CON IL TEATRO

Premesso che la conoscenza e la comprensione del patrimonio culturale, con particolare riferimento a quello teatrale e musicale, rappresentano un contributo fondamentale per la formazione dei giovani studenti.

Messina, 20 feb. 2017 - Il nuovo corso dell’Ente sotto la governance del Commissario Straordinario si vuole affacciare al mondo scolastico per promuovere un rapporto maturo e consapevole con il Teatro della propria città e le sue risorse culturali. Ritenuto che la comprensione dei valori e del linguaggio teatrale e musicale costituisce un elemento indispensabile per la formazione dei giovani per lo sviluppo di una società fondata sulla conoscenza e che tale formazione attribuisce una rilevanza cruciale e strategica al tema della dimensione sociale dell'istruzione e in particolare della valorizzazione dell'accesso al sapere.

Al fine di favorire la formazione dei giovani il Teatro di Messina apre le porte a titolo gratuito agli Istituti scolastici superiori di Messina e della Provincia in occasione del concerto “Il Violino e l’Opera” per il quale ha previsto una prova generale aperta alle ore 10.30 di venerdì 24 febbraio p.v.
Il concerto diretto dal M° Luigi De Filippi si articolerà con diverse arie d’opera spaziando da Rossini, Respighi, Leoncavallo e altri grandi compositori. La durata prevista è di circa novanta minuti.
L’auspicio di questa iniziativa è di creare linfa nuova per il teatro di domani!




Commenti