PD, LUMIA: “AVANTI SULLA DECARBONIZZAZIONE”

Roma, 8 luglio 2017 – “Sono state due belle giornate di approfondimento e contro politico. Grazie a Michele Emiliano e ai tanti dirigenti del Pd provenienti da tutti i territori che hanno partecipato in modo appassionato”. Lo dice il senatore del Pd Giuseppe Lumia, a margine della due giorni di Fronte Democratico a Roma.
“È emersa una proposta seria e spendibile – aggiunge – il Pd non deve isolarsi per coltivare una solitudine a "vocazione minoritaria", né deve riprendere nostalgicamente una verticistica alleanza continuamente in conflitto e alla ricerca di distinguo e visibilità. Nell'Assemblea dell'aerea Emiliano abbiamo condiviso una terza via: un Pd coalizionale che coltiva temi sociali in grado di cimentare nei territori e nel Paese un'alleanza chiaramente di centrosinistra coesa e progettuale”.

“Già sul Decreto Banche – continua Lumia – sulla ridefinizione dell'accordo Ceta con il Canada avanzeremo proposte integrative. Mentre chiediamo l'approvazione della riforma del codice antimafia alla Camera e della legge sullo ius soli al Senato. Così proponiamo di andare avanti sugli Stati Uniti d’Europasulla scuola a tempo pieno, sulla decarbonizzazione, sui diritti civili, sulla web tax, sul cuneo fiscale e sugli investimenti nel Mezzogiorno”.

“Siamo pronti ad alimentare una conferenza programmatica di tutto il Pd - conclude - partecipata e unitaria, piuttosto che congressi provinciali conflittuali e divisivi. L'area Emiliano va avanti, si struttura e scommette sulla ‘riforma della politica’, per fare del Pd un soggetto politico aperto e all'altezza delle sfide del nostro tempo”.

Commenti