ALBERGHIERO BROLO, CONSEGNATI I LOCALI AL COMUNE

Alberghiero Brolo, Dopo la convenzione con la Provincia, l’impresa consegna i locali al Comune
24/10/2016 - La scorsa settimana c’è stata la firma sul protocollo d’intesa tra la Città Metropolitana di Messina e il Comune di Brolo relativamente al comodato d’uso gratuito dei locali da destinare ad aule a servizio dell’Albreghiero – sezione associata dell’Istituto F.P. Merendino di Capo d’Orlando. Una firma attesa che di fatto assicura all’Alberghiero, scuola in crescita, di poter disporre dei locali necessari e atti a far fronte alle esigenze scolastiche.  Subito dopo. Sotto l’egida do  Irene Ricciardello, sindaco di Brolo, è avvenuta, da parte dell’Impresta che sta eseguendo lavori nel plesso scolastico di via Trento,  la consegna parziale anticipata  di quei locali che ospiteranno le classi dell’alberghiero e che dovranno essere ristrutturale all’uopo dalla “Città Metropolitana”.

Un passaggio tecnico necessario avvenuto sotto l’osservazione del responsabile dell’ufficio tecnico, l’ingegner Basilio Ridolfo, del direttore dei lavori, l’architetto Giovanni Vitale, del responsabile del procedimento, Domenica Colasante, del responsabile dell’impresa Sebastiano Di Bella e dello stesso sindaco di Brolo Irene Ricciardello. La stessa ha voluto ringraziare per la disponibilità dimostrata l’impresa che consegnato i locali, la Di Bella, di Santa Venerina e tutti gli “attori” che si sono adoperati, a partire dall’ex Provincia di Messina, dagli uffici regionali e comunali e dalla dirigenza del ”Merendino”, per trovare la soluzione piu’ appropriata per dare aule e spazi nuovi per questa scuola.
Il verbale di consegna delle aule – quindi la piena disponibilità degli stessi - è stato già inviato alla IV direzione – servizio scolastico – della Città Metropolitana di Messina che ora dovrà effettuare i lavori.

Commenti