PDR SICILIA FUTURA, ELETTI GLI ORGANI SOCIALI DEL PARTITO PATTESE

La federazione di Patti del PDR Sicilia Futura, comunica che nell’assemblea dei venerdì 14 ottobre 2016, si sono eletti gli organi sociali del partito pattese. Sicilia Futura, rappresenta l’area riformista, progressista e innovatrice del paese, che ha in Matteo Renzi la figura principale di sintesi di questi valori.
Patti (Messina), 20 ottobre 2016 - La Federazione di Patti, nasce a fine 2015, in previsione di creare un nuovo movimento su Patti di espressione riformista, che potesse dare un contributo alla campagna elettorale cittadina. Nel corso dei mesi, il movimento cittadino è notevolmente cresciuto, si è confrontato con tutte le altre realtà politiche locali, e alla fine ha deciso di appoggiare il Sindaco uscente Mauro Aquino. Il risultato elettorale è stato brillante, oggi Sicilia Futura è rappresentato orgogliosamente in consiglio comunale, da due giovani, alla loro prima esperienza politica, Giusy Cannata e Francesco Arrigo. Inoltre Sicilia Futura è presente, attivamente, nella giunta comunale con l’Assessore Attilio Scarcella.

Nell’assemblea cittadina di venerdì, presente il Coordinatore Provinciale di Sicilia Futura Santino Calderone, si è proceduto ad avviare le procedure di adesione al partito, all’elezione del direttivo, del Presidente e del coordinatore locale. E’ stata anche avviata una discussione sulla costituzione di vari gruppi di lavoro, per aree tematiche, che avranno il compito di proporre ed eleborare idee ed iniziative, per supportare il lavoro dei consiglieri e dell’assessore.
Sono stati eletti, all’unanimità, componenti del Direttivo, i signori: Domenico Bertilone, Antonio Arrigo, Paolo Donzì, Vincenzo Pisano, Stefano Formica, Daniele Di Pino, Gilda De Luca, Denise Ricciardo. Al direttivo, partecipano di diritto, anche i consiglieri Giusy Cannata e Francesco Arrigo e l’assessore Attilio Scarcella.

Sono anche stati eletti, come Presidente della Federazione di Patti di Sicilia Futura, il signor Antonio Arrigo, Segretario e coordinatore il signor Domenico Bertilone, quest’utlimo viene designato anche, come portavoce del gruppo.
A margine dell’Assemblea, si è parlato dell’organizzazione dei due Comitati Cittadini per il SI al referendum costituzionale del 4 dicembre, e all’allestimento di manifestazioni a sostegno del SI.
A tal proposito, ricordiamo, che il SI alla riforma costituzionale, viene appoggiato con grande forza da Sicilia Futura, la quale ha già costituito oltre cento Comitati per il SI in tutta la regione.

Commenti