SVINCOLO DI PIETRAPERZIA RIAPERTO AL TRAFFICO

Sul raccordo con la strada statale 640 “Di Porto Empedocle”. Ultimati, nei tempi previsti, i lavori da 950 mila euro. Lo svincolo era stato interessato da una frana
Palermo, 13 ottobre 2016 - Anas comunica che stamattina è stato riaperto al traffico lo svincolo di Pietraperzia, in provincia di Enna. L’innesto, ubicato al km 15,400 del Raccordo tra la strada statale 640 “Di Porto Empedocle” e l’abitato di Pietraperzia, era stato in parte interessato da un cedimento della scarpata, che ne aveva compromesso la funzionalità e la percorribilità. L’intervento, che è stato portato a termine nei 200 giorni previsti, per un investimento complessivo pari a 950 mila euro, ha comportato il consolidamento della scarpata mediante la realizzazione di muri su pali, successivamente rivestiti in pietra, e la regimazione delle acque.
È stata inoltre eseguita l’installazione degli impianti di illuminazione, della nuova pavimentazione e, infine, della segnaletica orizzontale e verticale. Lo svincolo è stato riconfigurato realizzando una rotatoria di grandi dimensioni.



Commenti