GLOCALNEWS 2016, IL QUINTO FESTIVAL DEL GIORNALISMO DIGITALE

Glocalnews 2016, il quinto festival del giornalismo digitale nel segno della nuova legge sull’editoria. Comincia domani a Varese la quattro giorni della kermesse del giornalismo digitale locale e globale a poche ore dall’entrata in vigore della riforma del settore editoriale che sancisce il riconoscimento giuridico dei quotidiani on line

16/11/2016 - Comincia domani, giovedì 17 novembre a Varese, la quinta edizione di Glocalnews, e comincia nel segno della nuova legge sull’editoria entrata in vigore il 15 novembre. Il festival del giornalismo digitale locale e globale rappresenta quindi per gli operatori dell’informazione la prima occasione per parlare diffusamente delle novità contenute nel testo e della loro portata. In particolare sabato 19 novembre al Teatro Santuccio è in programma dalle 11.00 alle 13.00 la tavola rotonda dal titolo “Il quotidiano online tra contratti, organizzazione e sviluppo. Come vivono i piccoli giornali locali?”, che vedrà la partecipazione, oltre che del relatore alla Camera della Legge, Roberto Rampi, Alessandra Costante, segretario sindacato dei giornalisti liguri, e Adriana Lotti, della direzione AgCom. Ma la riforma sarà un tema che troverà spazio in altri degli oltre 50 appuntamenti del festival, a cominciare proprio dall’incontro d’apertura, in programma giovedì 17 novembre nella sala Campiotti della Camera di Commercio dalle 9.00 alle 11.00; il panel “Il nuovo Testo unico dei doveri del giornalista, le buone regole sulla carta e sul web”, che vedrà impegnati Gabriele Dossena (presidente Ordine giornalisti Lombardia), Paolo Pozzi (portavoce del presidente OgL), Alessandro Galimberti (presidente Unione nazionale cronisti italiani) e Giuseppe Giulietti (presidente Fnsi ed ex parlamentare). Sempre in ambito deontologico, sabato 19 novembre in sala Campiotti dalle 14.00 alle 16.00 è in programma il panel “Cyberbullismo e rete”, cui prenderà parte Carlo Bartoli, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana.

«Glocalnews è nato per parlare della professione giornalistica affrontando in modo il più esauriente possibile le sue tante componenti –spiega Marco Giovannelli, ideatore del festival e direttore di Varesenews-; in questa chiave è doveroso riflettere sulle novità legislative che la interessano trattando argomenti come la deontologia e, quasi in presa diretta, la freschissima legge sull’editoria. Lo faremo con relatori qualificati e con la massima concretezza, ossia declinando nella quotidianità del nostro lavoro questi temi».

Organizzato da Varesenews in collaborazione con l'Ordine dei giornalisti della Lombardia, il Consiglio regionale della Lombardia e Anso (Associazione nazionale stampa online), l’edizione 2016 del festival propone oltre cinquanta appuntamenti, fra incontri, dibattiti, workshop ed esperienze, tutti a ingresso libero e gratuito, con quasi 150 speaker. Il giornalismo, nella quattro giorni del festival, sarà affrontato nelle sue tante sfaccettature, dalle nuove tecnologie alla formazione, dalle normative ai social ai temi che sono diventati ricorrenti in questi ultimi anni e che intrattengono un forte legame con la dimensione locale, quella dei territorio in cui tante testate operano, come il turismo e il cibo.

Nelle tre serate del festival (tutte alla villa Napoleonica di Ville Ponti con inizio alle 21.00) il taglio sarà invece più vario: il 17 “Networking: linguaggi, tempi e poteri dell’informazione permanente” vedrà ospiti, fra gli altri, il sociologo Derrick de Kerckhove e il filosofo Giulio Giorello; il 18 sarà proiettato il film Spotlight; il 19, nell’incontro “La Costituzione al Rischiatutto: sì, no, boh!” si parlerà di referendum.

Fra gli ospiti non giornalisti del festival, da ricordare il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, che interverrà sabato 19 novembre al panel in sala Campiotti “La bellezza salverà il mondo. Da siti Unesco ai cammini culturali”, con lui anche Vittorio Alessandro, presidente del Parco delle Cinque terre; lo chef Davide Oldani, relatore di “Come si insegna cucina in Italia?”, incontro della rassegna Glocalcibo diretta da Anna Prandoni.

Il Festival, che consente ai giornalisti di ottenere crediti formativi, vede, al momento, oltre mille iscrizioni agli incontri validi per la formazione professionale. Tutti gli incontri del festival sono a ingresso libero; sarà possibile seguire gli incontri che si terranno in sala Campiotti in streaming sul sito www.festivalglocal.it e sul sito www.varesenews.it .

0 commenti:

Posta un commento

NEBRODI E DINTORNI © Le cose e i fatti visti dai Nebrodi, oltre i Nebrodi. Blog, testata giornalistica registrata al tribunale il 12/3/1992.
La redazione si riserva il diritto di rivedere o bloccare completamente i commenti sul blog. I commenti pubblicati non riflettono le opinioni della testata ma solo le opinioni di chi ha scritto il commento.

60MO ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA: “IL RILANCIO DELL’EUROPA: DALLA CONFERENZA DI MESSINA AI TRATTATI DI ROMA: 1955-1957”

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 13 minuti fa
*Le celebrazioni per il 60mo anniversario dei Trattati di Roma. Il Vertice del prossimo 25 marzo in Campidoglio, nella cornice della Sala degli Orazi e Curiazi che nel 1957 ospitò la firma dei Trattati di Roma, sarà un appuntamento di grande rilevanza per celebrare i risultati di 60 anni di integrazione e lavorare concretamente sul futuro del progetto europeo. La conferenza di Messina si tenne nel 1955, dal 1º al 3 giugno, a Messina.* 23/03/2017 - Oltre a contribuire alla definizione dei contenuti e degli obiettivi del Vertice, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione ... altro »

EUROPA DELLE BANCHE. LE CELEBRAZIONI PER IL 60MO ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 20 minuti fa
*Le celebrazioni per il 60mo anniversario dei Trattati di Roma. Il Vertice del prossimo 25 marzo in Campidoglio, nella cornice della Sala degli Orazi e Curiazi che nel 1957 ospitò la firma dei Trattati di Roma, sarà un appuntamento di grande rilevanza per celebrare i risultati di 60 anni di integrazione e lavorare concretamente sul futuro del progetto europeo. Oltre a contribuire alla definizione dei contenuti e degli obiettivi del Vertice, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha deciso di promuovere una serie di eventi in Italia e nel mondo attraver... altro »

PULIMENTO UNIVERSITÀ, LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE PER IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 33 minuti fa
Messina, 23 marzo 2017 – Potrebbe vedere uno spiraglio la vertenza relativa ai lavoratori impegnati nell’appalto di pulimento dell’Università di Messina. I 33 lavoratori della Con.For. Service, società esecutrice della convenzione stipulata con la Manitalidea, sono in stato di agitazione dallo scorso 16 marzo per il mancato pagamento delle spettanze relative al mese di febbraio. «Dopo il presidio effettuato nella giornata di ieri – spiegano Pancrazio Di Leo, Salvatore D’Agostino e Massimo Sili della Fisascat Cisl Messina – l’azienda ha provveduto al bonifico di un acconto del 50% d... altro »

EUROPA DELLE BANCHE. FINANZA ETICA PER UNA NUOVA EUROPA

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 35 minuti fa
*Finanza etica per una nuova Europa. Proposte della Fondazione Finanza Etica (Gruppo Banca Etica) per “La Nostra Europa” a 60 anni dall'inizio dell’integrazione europea* Roma, 23 marzo 2017_Nuove regole per arginare la speculazione e per chiudere il casinò finanziario; stop alla demonizzazione degli investimenti e della spesa pubblica; sostegno alla finanza etica che favorisce lo sviluppo sostenibile e l’economia solidale. Sono questi gli ingredienti della ricetta della Finanza Etica per rimettere la solidarietà e la cooperazione al centro della missione dell’Europa. Il documento è... altro »

TRIBUNALE BARCELLONA, INTERROGAZIONE DEL M5S PER AVERE RISPOSTE UFFICIALI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 45 minuti fa
*Comunicato stampa del deputato Alessio Villarosa su un'interrogazione relativa al Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto che il deputato sta cercando di trasformare in un Question Time in Commissione per avere al più presto risposte ufficiali dal ministro* Barcellona P.G. (Me), 23/03/2017 - E’ stata presentata, nei giorni scorsi, a firma del deputato Villarosa, una interrogazione parlamentare avente come oggetto alcuni dei problemi che si riscontrano nella struttura Barcellonese, in particolar modo per quanto riguarda il numero di magistrati realmente operanti. Alla fine di questo... altro »

CADERE DALLE NUBI, IL NUOVO ATLANTE INTERNAZIONALE DELLE NUBI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 51 minuti fa
*L'Organizzazione meteo mondiale, dopo diversi decenni, pubblica ufficialmente il nuovo Atlante internazionale delle nubi in occasione della Giornata mondiale della meteorologia che si tiene oggi. * Roma, 23/03/2017 – Per trovare una nube basta collegarsi al link https://www.wmocloudatlas.org/search-image-gallery.html dove, tramite un percorso guidato si giunge alla foto e alla descrizione della nube o più semplicemente, cliccando sulle foto si ha la descrizione. Il sistema di classificazione delle nubi attualmente adottato venne ideato nel 1803 da Luc Howard, autore del volume 'Th... altro »

“MEUCCI IL FIGLIO DEL... TELEFONO, MENDICANTE A TINDARI", DOMANI A CAPO D’ORLANDO LA PRESENTAZIONE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 1 ora fa
*La triste e complicata vicenda di Carlo Meucci, figlio dell'inventore del telefono, vissuto a Tindari e sepolto a Patti nel 1966 rivive nel libro di Mimmo Mollica "Meucci il figlio del... telefono, mendicante a Tindari", edito da Armenio* Capo d'Orlando, 23/03/2017 - Il libro verrà presentato domani, venerdì 24 marzo, alle 18, presso la Biblioteca comunale di Capo d'Orlando. Coordina l'evento Carlo Sapone, responsabile della biblioteca comunale di Capo d'Orlando. Interverranno l'autore Mimmo Mollica, la psicologa Oriana Tumeo, l'assessore alla Cultura Cristian Gierotto, mentre Cinz... altro »