TEATRO "MANDANICI" È SOLD OUT PER IL "CARAVAGGIO" DI VITTORIO SGARBI

Spettacolo sontuoso, Sgarbi sul palcoscenico per oltre due ore. Poi anche il firmacopie trasformato in serie di dialoghi. Il prossimo appuntamento nella stagione del "Mandanici" è con il "Balletto di Mosca" e "Il Lago dei Cigni" il 9 dicembre alle ore 21.

Barcellona Pozzo di Gotto, 06/11/2016 - Secondo appuntamento della stagione artistica del Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto e secondo sold out. In scena - su drammaturgia elegantemente vibrata sul doppio registro del disvelamento e della provocazione  - Vittorio Sgarbi e il "suo" Caravaggio. Le opere, la vita, la potenza rivoluzionaria di Michelangelo Merisi diventano canovaccio (violino ed elettronica di  Valentino Corvino, scenografia video di Tommaso Arosio, regia e Luci di Angelo Generali) e in controluce raccontano anche l'oggi, a partire dal parallelismo iniziale tra Caravaggio e Pasolini. Spettacolo sontuoso, ha visto Sgarbi sul palcoscenico per oltre due ore, e disponibile poi anche ad un firmacopie che si è rapidamente trasformato in serie di dialoghi.
Il prossimo appuntamento nella stagione del "Mandanici", diretta da Sergio Maifredi in accordo con l'amministrazione guidata dal sindaco Roberto Materia, è con il "Balletto di Mosca" e "Il Lago dei Cigni" il 9 dicembre alle ore 21.

Ritratto di Ignazio Brigandì

Commenti