AMATORI MESSINA NISSA RUGBY BATTE IL COLLEFERRO 43-10

Ottimo match, quello che si è svolto domenica sul campo da Rugby di Sperone per l’ ottava giornata di campionato Nazionale di serie B, l’Amatori Messina Nissa Rugby batte il Colleferro con risultato finale di 43-10.
Messina, 12/12/2016 - La rosa dei coach Insaurralde e Di Giusto si è presentata in campo con un unico obiettivo : la vittoria! A 5 minuti dal fischio d’inizio il Colleferro segna una meta con Felice (0-5). Al 25’ per superiorità di mischia l’arbitro fischia una meta tecnica a favore dell’Amatori ,successivamente trasformata da Villegas (7-5). Durante il primo tempo, nonostante i due  “contemporanei” cartellini gialli, uno a Cucinotta e l’altro a Miduri, i ragazzi dell’ Amatori dimostrano di poter  andare avanti anche se in meno segnando così due mete: la prima di Garozzo,trasformata da Villegas (14-5) e la seconda di Nunnari (19-5, meta non trasformata). Il primo tempo si conclude con il risultato di 19 a 5.

Nel secondo tempo l’Amatori domina la partita e presenta una buona padronanza della palla ovale: al 6’ Alunni (tr. Villegas, 26-5)segna la quarta meta della partita che automaticamente  permette alla squadra di ottenere il punto bonus. Al 16’ Codinotti segna una meta,successivamente trasformata da Villegas (33-5). Un buon avanzamento della palla permette ad Alunni di entrare per ben due volte in meta, entrambe non trasformate(43-5). Al 42’ meta tecnica per il Colleferro,non trasformata decretando così il risultato finale di 43-10 (5-0).

 “La squadra ha lavorato bene-ha commentato il preparatore atletico Calzona-i ragazzi hanno espresso un buon  gioco sia a livello fisico che di velocità, ma anche a livello mentale: hanno dimostrato la voglia di giocare e di fare un buon risultato, finalmetne oggi hanno dimostato anche di avere testa nel capire cosa dovevano fare al momento giusto, bisogna mantenere questa attidudine e speriamo di poter esprimere sempre di più.”

Anche Alunni commenta soddisfatto,dopo aver segnato 3 mete “è stata una buona partita, avevamo detto che l’importante era vincere e siamo riusciti a farlo. Adesso dobbiamo continuare a lavorare e soprattutto mantenere questo rendimento.”
Un po più cauto il tecnico Di Giusto “Nei primi minuti della partita abbiamo avuto un momento di sconcerto, ma siamo riusciti a superare bene questo momento facendo un buon gioco. Dobbiamo continuare a lavorare così, ognuno deve concentrarsi nel giocare il proprio ruolo solo così riusciremo ad ottenere dei buoni risultati!Sicuramente insieme al coach Insaurralde stiamo continuando a sviluppare il piano di lavoro per la stagione, oggi la squadra dimostra una  buona formazione a livello fisico. Abbiamo ancora un lungo campionato che ci aspetta e domenica prossima affronteremo una trasferta difficile contro il Napoli.”


Amatori Messina Nissa: Villegas, Di Maura, Benfante, Codinotti, Alunni, Merolle, Gaito (15’ st Nikolov), Nunnari (17’ st Caruso), Caccia (12’ st Cambria), Pirrotta, Cucinotta (14’ st Campbell), Tebaldini, Garozzo, Miduri, A. Gaeta (22’ st C. Gaeta).
 All.: Insaurralde e Di Giusto.

Colleferro: M. Baroni, Picchi, Giusti, Ascenzi, Donadio, Marino, Massicci, Cekrezzi, Cerquozi (30’ st Gabrieli), Gessi, Di Fiore (36’ st A. Baroni), D. Baglione, Felice, Perna, Eramo. In panchina: S. Baglione, Fiorini, D’Aloia, Calabrò.
All. Gianpietro Granatelli.
Arbitro: Stefano Frontini.
Foto Annamaria Arena

Commenti