ARTE PRESEPIALE, OGGI L'INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA A MESSINA

Oggi alle 18 l'inaugurazione della Mostra di Arte Presepiale. Il Concerto di arpe e coro dell'Istituto Boer - Verona Trento di Messina inaugurerà l'XI Mostra di Arte Presepiale questo pomeriggio alle 18.00, nella cappella Santa Maria all'Arcivescovado
10/12/2016 - A seguire, nei chiostri del Palazzo Arcivescovile, taglieranno il nastro inaugurale il Presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana, l'onorevole Giovanni Ardizzone, padre Giovanni Lombardo, curatore della rassegna "Armonie dello Spirito", e il Presidente della Sede di Messina dell'Associazione Nazionale Amici del Presepio, Luigi Genovese. L'esposizione è a ingresso libero e sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 16.30 alle 20.00 sino a domenica 8 gennaio 2017 (escluso il 31 dicembre). È possibile concordare con gli organizzatori visite fuori orario di gruppi o scolaresche telefonando al numero 3495612109.

La mostra si rinnova ogni anno grazie al contributo dei soci. Le loro opere percorrono diversi stili presepistici: la prima parte del percorso è dedicata al presepe aperto, visibile a 360 gradi, con uno spazio dedicato al presepe popolare e all'antica tradizione napoletana. La passeggiata nei chiostri dell'Arcivescovado continua con i diorami e i loro caratteristici giochi di prospettiva e luci. Infine le statue e i quadri impreziosiscono l'esposizione, grazie al gentile contributo di artisti e collezionisti locali.
Uno spazio molto apprezzato da grandi e bambini è il workshop, che mostra dal vivo le tecniche utilizzate dai presepisti per realizzare i loro lavori e permette di chiarire dubbi e soddisfare curiosità sulle tecniche di lavorazione.

La mostra, inserita nel programma "Armonie dello Spirito Avvento Natale 2016", è realizzata dall'Associazione Italiana Amici del Presepio Sede di Messina, in collaborazione con la Curia Arcivescovile, con il contributo della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana, l’allestimento dell’Ente Teatro di Messina e il patrocinio gratuito del Comune di Messina.

Commenti