NUCITA - SALVO SU FORD VINCONO LA 4A RONDE DI GIOIOSA MAREA

Il due volte campione italiano e l’esperto copilota messinese su Ford Fiesta R5 hanno dominato la gara. Sul podio anche il romano Angelucci su Peugeot 207 e l’agrigentino Bruccoleri su ford. Folla di pubblico e tanto spettacolo per la gara organizzata da CST Sport.

Gioiosa Marea (ME), 11 dicembre 2016 – Andrea Nucita e Nico salvo su Ford Fiesta R5, portacolori del Team Phoenix, hanno dominato e vinto la 4^ Ronde di Gioiosa Marea,la gara organizzata dalla Scuderia CST Sport, che ha vissuto nella cittadina tirrenica un entusiasmante fine settimana avvolta dall’entusiasmo di una folla di pubblico appassionato. Il laziale Fabio Angelucci navigato dall’esperto copilota di San Pier Niceto sulla Ford Fiesta WRC, con i colori della New Turbomark, si sono attestati in seconda posizione sin dalla primo passaggio sui 9,10 Km della PA “Gioiosa Marea”. Dopo un rapido apprendistato gli agrigentini Luigi Bruccoleri e Ivan Rosato hanno rimontato fino al terzo gradino del podio sulla Ford Fiesta R5, auto con cui i portacolori erano all’esordio sulle strade messinesi. Tutte e tre le auto sul podio sono curate dalla romana Step Five.-“Sono contento di questa vittoria in casa - ha dichiarato Andrea Nucita - La nostra vettura è stata sempre perfetta come il lavoro delle coperture Michelin sempre efficaci in ogni condizione. Sono strade che amo da sempre e poi il pubblico è fantastico. Grazie alla Scuderia Phoenix siamo riusciti sa prendere il via in questa gara ed è arrivata la bella vittoria, che da sempre un’ottima carica d’energia, soprattutto in un periodo di programmazione come questo”.
A ridosso del podio ha concluso l’equipaggio di casa formato da Nunzio e Roberto Longo sulla Renault Clio Super 1600, i portacolori della Messina Racing Team primi di categoria e tra le vetture a due ruote motrici. mentre la top five è stata completata dal pilota della costiera jonica messine se Giuseppe La Torre, navigato da Christian La Torre, sulla Peugeot 207 Super 2000, con cui ha decisamente rimontato dopo un avvio in salita per via di un assetto da regolare. Sesta piazza e successo in classe R3 C per una altro forte duo di casa, Antonino Segreto e Christian Bartolini sulla Renault New Clio, sempre in posizione di vertice per l’intera gara.

Settimo posto per l’esperto messinese Mauro Amendolia su Mitsubishi Lancer, il direttore sportivo della Messina Racing Team, tornato su una 4x4 ed in netta rimonta. Ottava piazza per il pilota di casa Alessandro Scalia, in fase di apprendistato sulla Ford Fiesta R5. Nona piazza per Alessandro Zullo sulla Reanult New Clio R3, che ha preceduto un sorprendente agrigentino Calogero Quaranta vincitore di gruppo N e della classe N2 sulla Peugeot 106. Nel corso della prima PS è scattata la macchina dei soccorsi quando l’equipaggio Rappazzo - Ordile su Peugeot 106 è uscito di strada, la vettura ha concluso la sua corsa toccando un’auto del pubblico. Due persone che erano nei paraggi e la stessa navigatrice sono state prontamente trasportate in ospedale.

Top 5 4^ Ronde di Gioiosa Marea: 
1 Nucita - Salvo (Ford Fiesta R5) in 25’34”4; 2 Angelucci - Cambria (Ford Focus WRC) a 52”6; 3 Bruccoleri - Rosato (Ford Fiesta R5) a 1’51”3; 4 Longo - Longo (Renault Clio S1600) a 2’01”9; 5 La Torre - La Torre (Peugeot 207 S2000) a 2’15”0. - 

Commenti