PRECARI: IL SINDACO INGRILLÌ INCONTRA I PRECARI IN SERVIZIO NEL COMUNE

Capo d'Orlando, 30/12/2016 - Il Sindaco di Capo d'Orlando Franco Ingrillì ha incontrato stamattina nell'aula consiliare i precari in servizio nel Comune, dopo la norma approvata dall'Assemblea Regionale che consente la proroga dei contratti ed avvia le procedure per la stabilizzazione.
“Mi auguro che il 2017 sia davvero l'anno da voi tanto atteso per la stabilizzazione – ha affermato il Sindaco Ingrillì – un traguardo legittimo che giunge dopo un tempo eccessivamente lungo. Attendiamo la pubblicazione della legge per procedere con la proroga che avrà la durata di due mesi visto che la Regione si trova in esercizio provvisorio di bilancio”. Per quanto riguarda il pagamento degli stipendi arretrati, il Sindaco Ingrillì ha annunciato che “dopo le due mensilità pagate a dicembre, ne verrà pagata un'altra a gennaio. Entro febbraio, poi, non appena la Regione avrà versato il saldo per l'anno 2016, provvederemo ad ulteriori pagamenti. L'obiettivo è di riallinearci quanto prima, compatibilmente con i tempi di pagamento dettati dalla Regione”.
_____________
Un recinto colorato per “proteggere” l'isola del gioco

Una staccionata colorata per delimitare l'area giochi per i bambini sull'isola pedonale, accanto al palazzo municipale. Il recinto è stato installato stamattina ed ha l'obiettivo di far giocare i bambini in sicurezza evitando anche “l'invasione” delle biciclette che possono provocare pericolosi incidenti.
L'iniziativa è stata voluta dall'Amministrazione Comunale per consentire una fruizione sempre migliore dell'isola del gioco Kiwanis.
“La raccomandazione è sempre quella di preservare gli spazi pubblici dall'azione dei vandali – afferma l'assessore Cristian Gierotto - ancora di più bisogna tutelare quei beni rivolti all'utilizzo dei bambini anche nei confronti di chi pretende di scorazzare con le bici senza alcuna attenzione”.



Commenti