UFO: A MESSINA I 50 ANNI DEL CENTRO UFOLOGICO NAZIONALE (CUN)

“Avvistamenti – Qualcuno ha visto qualcosa…”Sabato 28 gennaio alle ore 16 al “Salone degli Specchi” della Città Metropolitana di Messina la Sezione messinese del CUN, farà vedere numerosi casi di avvistamento sia locali che avvenuti all’estero. Lo stupore e l’incredulità dei testimoni; in alcuni casi si potranno ascoltare i loro dialoghi durante gli avvistamenti. 1965 l'idea - 1966 l' organizzazione - 1967 la fondazione, il 21 gennaio 2017 il CUN ha compiuto 50 anni

Messina, 27/01/2017 - Il Centro Ufologico Nazionale (CUN) si costituì a Milano il 21 gennaio 1967 quindi, pochi giorni fa, ha festeggiato il mezzo secolo di attività. Nel 1967 nasce come “Centro Unico Nazionale” per lo studio dei fenomeni ritenuti di natura extraterrestre (poi Centro Ufologico Nazionale dal 1973). Oggi il CUN resta tra i centri civili di studi ufologici più longevi del pianeta come lo scandinavo Skandinavisk UFO Information (SUFOI), il francese Lumieres Dans La Nuit (LDLN) ed i britannici Flying Saucer Review (FSR) e British UFO Organization (BUFORA).
Per l’occasione, sabato 28 gennaio alle ore 16.00 al “Salone degli Specchi” della Città Metropolitana di Messina noi della Sezione messinese del CUN, senza molte valutazioni tecniche e approfondimenti, faremo vedere numerosi casi di avvistamento sia locali che avvenuti all’estero, in cui riporremo l’attenzione anche sullo stupore e sull’incredulità dei testimoni e in alcuni casi si potranno ascoltare i loro dialoghi durante gli avvistamenti.
Questo incontro davvero ricco di filmati è: “Avvistamenti – Qualcuno ha visto qualcosa…” e se ne vedranno di cose…

Commenti