ATLETICA NEBRODI CONQUISTA UN PODIO ALLA ½ MARATONA DI CAPO D’ORLANDO

Ottima prestazione del club Atletica Nebrodi alla VII mezza maratona di Capo d’Orlando, valida come prima prova del 16° Gand Prix Regionale delle Maratonine.
All’attesissima prova, che inaugurava la stagione 2017, erano presenti 50 società femminili e 105 società maschili con circa 1.200 atleti ai nastri di partenza, che hanno dovuto percorrere la classica distanza di 21,097Km, ricavata all’interno di un circuito cittadino da percorrere 4 volte. Prevista anche una staffetta 10,549 mt x 2, alla quale hanno partecipato 56 atleti.
La gara è stata vinta dal marocchino Mohamed Idriss (Mega Hobby Sport), con il tempo di 1:11:02, copiato da Tatiana Betta (Podistica Messina), prima delle donne.

Per quanto riguarda l’Atletica Nebrodi, presente con ben 27 atleti più 2 staffettisti, il più veloce è stato Antonio Todaro (1:19:44), 4° di categoria, seguito da Vincenzo Agnello (1:21:41) 7° di categoria, Alessandro Pruiti Ciarello e Tony Sarullo (1:31:03), Sebastiano Valenti (1:32:49), Antonio Lando (1:32:54), Rosalba Ravì Pinto che ha conquistato un ottimo 2° posto di categoria, Biagio Naso, Giuseppe Martino, Salvatore Gerbino, Salvatore Lionetto, Eugenio Coco, Maurizio Giallombardo, Antonello Mangano, Giuseppe Minuta, Maurizio Aquilia, Sonia Miragliotta, Alessandro Picciolo, Gabriella Randazzo, Alessandra Fogliani, Salvatore Caputo, Francesco Grilletto, Lucio Testagrossa, Gaetano Miraglia Ranieri, Geri Cicero e Rosaria Caselli. Bene anche i due staffettisti Demetrio Falcone, alla sua prima gara, che ha percorso i 10549 mt. con il tempo di 41:47 e il veterano Carlo Ricciardello.

Per quanto riguarda la classifica genera, la squadra femminile dell’Atletica Nebrodi si è posizionata all’ottavo posto, mentre quella maschile al nono posto. Soddisfatto il direttore sportivo Giovanni Billone che, grazie ai nuovi arrivi, ha potuto schierare una squadra competitiva; il 2° posto di Rosalba Ravì Pinto, il tempone di Antonio Todaro, abbassando di oltre due minuti quello fatto lo scorso anno, la prestazione straordinaria di Vincenzo Agnello, Alessandro Pruiti Ciarello e Tony Sarullo, confermano la determinazione e lo straordinario stato di forma del gruppo, unico neo l’infortunio di Rosario Palma, costretto al ritiro.

Prossimo appuntamento il 5 marzo ad Agrigento per la alla maratonina della Concordia.
Al termine della gara atleti e dirigenti si sono recati a visitare la Residenza Sanitaria Assistita Villa Pacis di Capo D’Orlando e intrattenersi con gli ospiti, ad accoglierli vi era Filippo Miracula che, anche in questa stagione, con la San Lorenzo Group sarà sponsor unico dell’Atletica Nebrodi.

Commenti