CONGRESSO PROVINCIALE DELLA FNP CISL CONFERMA BRUNO ZECCHETTO SEGRETARIO GENERALE

 Messina, 24 febbraio ’17 – Una città dai “capelli bianchi”, con dati allarmanti sulla povertà. È la Messina vista dagli anziani quella evidenziata dal Congresso provinciale della Fnp Cisl Messina che si è tenuto presso l’aula consiliare del Comune di Villafranca Tirrena. I dati illustrati dal segretario provinciale Bruno Zecchetto sono evidenti: «Nel 1951, con una popolazione di 220.668 abitanti, i cittadini con più di 65 anni erano 22.000, pari al 10%. Nel 2016, con 238.439 abitanti, quelli che hanno superato i 65 anni sono 52.192, pari al 22%, cioè una percentuale più che doppia. Poi, quasi la metà dei residenti (46,4 per cento) è a rischio di povertà o esclusione sociale».

Dati dell’Istat che si riferiscono al 2015 ma che testimoniano come in Sicilia ci sia un rischio povertà per quattro persone su dieci. «L’importo medio delle pensioni a Messina è di 520 euro – ha spiegato Zecchetto – ed è una città che non tutela i propri anziani. Il comune di Messina è terzultimo in Italia, per spesa sociale pro-capite (dati del 2014). Spende, di media, 137,17 euro pro-capite (a Trieste la spesa sociale pro-capite è pari a 464,92 euro; di contro, fanalino di coda è Palermo, con 101 euro). La media in Italia, per le città metropolitane, è di euro 246 pro-capite».
Per i Pensionati Cisl non serve un welfare mix, che aumenta ancor più le differenze tra chi ha e chi non ha, ma «politiche sociali e sanitarie integrate, con welfare sussidiario e solidale di comunità, che si realizza anche attraverso la medicina territoriale».
Attenzione al sociale e alle tante vertenzialità sul territorio sui temi della contrattazione sociale. «Una delle note più dolenti è stata la riflessione sulla mancata applicazione della legge 328/2000, che doveva favorire l’integrazione dei servizi sociali con quelli sanitari, istituendo i distretti socio-sanitari ed integrando le prestazioni erogate dalla Azienda Sanitaria Locale, con i comuni appartenenti al medesimo distretto. Il risultato è stato deludente e deprimente. Non si può, infatti, fare programmazione, senza iniziare da un’attenta e corretta analisi dei bisogni socio-assistenziali del territorio di riferimento».

Anche per i Piani di Azione e Coesione, i Distretti socio-sanitari della città di Messina e della provincia, per la Fnp Cisl evidenziano notevoli difficoltà nell’iter attuativo dei progetti, con il serio rischio di perdere consistenti e preziosi finanziamenti. «Serve un cambio di passo per superare queste difficoltà e questa situazione di stallo».

«Il welfare – ha detto il segretario regionale Alfio Giulio - è una grossa opportunità che può anche dare lavoro ai giovani ma, soprattutto, deve venire incontro alle esigenze dei nostri anziani. In un paese civile non è giusto che l’anziano sia visto come uno scarto e quindi i servizi per la persona non siano al centro degli interessi della politica. Bisogna utilizzare i fondi che ci sono, senza lasciarli all’interno del sistema. A livello regionale abbiamo chiesto la creazione di un fondo unico, con tutte le risorse regionali, nazionali ed europee, e suddividerle secondo le priorità e le esigenze reali della gente. I fondi devono arrivare lì dove c’è bisogno».

«È necessario che lo Stato e le autonomie locali costruiscano un percorso comune verso le persone che hanno bisogno di assistenza – ha sottolineato il segretario nazionale aggiunto della Fnp, Loreno Coli - Le regioni del Sud per ora godono ancora dei Pac, i piani di assistenza per anziani e bambini, ma bisogna sfruttarli con progetti seri. E poi bisogna valutare caso per caso, a livello locale, quali sono le esigenze».
Al termine dei lavori, Bruno Zecchetto è stato confermato segretario generale della Fnp Cisl di Messina. Al suo fianco confermata anche la segreteria composta da Natale Princiotta e Ninetta Alfino.
___________________
Ripartire dall’edilizia è il titolo dei lavori congressuali della Filca Cisl di Messina. Il X Congresso territoriale della Federazione Edili della Cisl si terrà domani, sabato 25 febbraio, dalle ore 9.30, presso l’Europa Palace Hotel di Messina. I lavori saranno aperti dalla relazione del segretario provinciale Giuseppe Famiano. Previsti gli interventi del segretario generale della Cisl Messina, Tonino Genovese e del segretario regionale della Filca Cisl, Santino Barbera. Concluderà i lavori il segretario nazionale della Filca Cisl, Stefano Macale.

0 commenti:

Posta un commento

NEBRODI E DINTORNI © Le cose e i fatti visti dai Nebrodi, oltre i Nebrodi. Blog, testata giornalistica registrata al tribunale il 12/3/1992.
La redazione si riserva il diritto di rivedere o bloccare completamente i commenti sul blog. I commenti pubblicati non riflettono le opinioni della testata ma solo le opinioni di chi ha scritto il commento.

60MO ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA: “IL RILANCIO DELL’EUROPA: DALLA CONFERENZA DI MESSINA AI TRATTATI DI ROMA: 1955-1957”

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 13 minuti fa
*Le celebrazioni per il 60mo anniversario dei Trattati di Roma. Il Vertice del prossimo 25 marzo in Campidoglio, nella cornice della Sala degli Orazi e Curiazi che nel 1957 ospitò la firma dei Trattati di Roma, sarà un appuntamento di grande rilevanza per celebrare i risultati di 60 anni di integrazione e lavorare concretamente sul futuro del progetto europeo. La conferenza di Messina si tenne nel 1955, dal 1º al 3 giugno, a Messina.* 23/03/2017 - Oltre a contribuire alla definizione dei contenuti e degli obiettivi del Vertice, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione ... altro »

EUROPA DELLE BANCHE. LE CELEBRAZIONI PER IL 60MO ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 20 minuti fa
*Le celebrazioni per il 60mo anniversario dei Trattati di Roma. Il Vertice del prossimo 25 marzo in Campidoglio, nella cornice della Sala degli Orazi e Curiazi che nel 1957 ospitò la firma dei Trattati di Roma, sarà un appuntamento di grande rilevanza per celebrare i risultati di 60 anni di integrazione e lavorare concretamente sul futuro del progetto europeo. Oltre a contribuire alla definizione dei contenuti e degli obiettivi del Vertice, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha deciso di promuovere una serie di eventi in Italia e nel mondo attraver... altro »

PULIMENTO UNIVERSITÀ, LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE PER IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 33 minuti fa
Messina, 23 marzo 2017 – Potrebbe vedere uno spiraglio la vertenza relativa ai lavoratori impegnati nell’appalto di pulimento dell’Università di Messina. I 33 lavoratori della Con.For. Service, società esecutrice della convenzione stipulata con la Manitalidea, sono in stato di agitazione dallo scorso 16 marzo per il mancato pagamento delle spettanze relative al mese di febbraio. «Dopo il presidio effettuato nella giornata di ieri – spiegano Pancrazio Di Leo, Salvatore D’Agostino e Massimo Sili della Fisascat Cisl Messina – l’azienda ha provveduto al bonifico di un acconto del 50% d... altro »

EUROPA DELLE BANCHE. FINANZA ETICA PER UNA NUOVA EUROPA

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 35 minuti fa
*Finanza etica per una nuova Europa. Proposte della Fondazione Finanza Etica (Gruppo Banca Etica) per “La Nostra Europa” a 60 anni dall'inizio dell’integrazione europea* Roma, 23 marzo 2017_Nuove regole per arginare la speculazione e per chiudere il casinò finanziario; stop alla demonizzazione degli investimenti e della spesa pubblica; sostegno alla finanza etica che favorisce lo sviluppo sostenibile e l’economia solidale. Sono questi gli ingredienti della ricetta della Finanza Etica per rimettere la solidarietà e la cooperazione al centro della missione dell’Europa. Il documento è... altro »

TRIBUNALE BARCELLONA, INTERROGAZIONE DEL M5S PER AVERE RISPOSTE UFFICIALI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 45 minuti fa
*Comunicato stampa del deputato Alessio Villarosa su un'interrogazione relativa al Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto che il deputato sta cercando di trasformare in un Question Time in Commissione per avere al più presto risposte ufficiali dal ministro* Barcellona P.G. (Me), 23/03/2017 - E’ stata presentata, nei giorni scorsi, a firma del deputato Villarosa, una interrogazione parlamentare avente come oggetto alcuni dei problemi che si riscontrano nella struttura Barcellonese, in particolar modo per quanto riguarda il numero di magistrati realmente operanti. Alla fine di questo... altro »

CADERE DALLE NUBI, IL NUOVO ATLANTE INTERNAZIONALE DELLE NUBI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 51 minuti fa
*L'Organizzazione meteo mondiale, dopo diversi decenni, pubblica ufficialmente il nuovo Atlante internazionale delle nubi in occasione della Giornata mondiale della meteorologia che si tiene oggi. * Roma, 23/03/2017 – Per trovare una nube basta collegarsi al link https://www.wmocloudatlas.org/search-image-gallery.html dove, tramite un percorso guidato si giunge alla foto e alla descrizione della nube o più semplicemente, cliccando sulle foto si ha la descrizione. Il sistema di classificazione delle nubi attualmente adottato venne ideato nel 1803 da Luc Howard, autore del volume 'Th... altro »

“MEUCCI IL FIGLIO DEL... TELEFONO, MENDICANTE A TINDARI", DOMANI A CAPO D’ORLANDO LA PRESENTAZIONE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 1 ora fa
*La triste e complicata vicenda di Carlo Meucci, figlio dell'inventore del telefono, vissuto a Tindari e sepolto a Patti nel 1966 rivive nel libro di Mimmo Mollica "Meucci il figlio del... telefono, mendicante a Tindari", edito da Armenio* Capo d'Orlando, 23/03/2017 - Il libro verrà presentato domani, venerdì 24 marzo, alle 18, presso la Biblioteca comunale di Capo d'Orlando. Coordina l'evento Carlo Sapone, responsabile della biblioteca comunale di Capo d'Orlando. Interverranno l'autore Mimmo Mollica, la psicologa Oriana Tumeo, l'assessore alla Cultura Cristian Gierotto, mentre Cinz... altro »