MEZZA MARATONA DI ENNA: 1.000 ATLETI DA TUTTA LA SICILIA, 20 DELL’ATLETICA NEBRODI

28/03/2017 - Sulla pista dell’autodromo di Pergusa si è disputata la 7^ Mezza Maratona Città di Enna, valida come terza prova del Grand Prix Regionale di Maratonine. Ai nastri di partenza vi erano oltre 1.000 atleti provenienti da tutta la regione, tra questi anche 20 tesserati con l’Atletica Nebrodi. La gara, sulla distanza dei 21,095 Km. è stata vinta dall’atleta Marocchino Bibi Hamad, tesserato con l’Universitas Palermo, mentre quella femminile ha visto Tatiana Betta, della Podistica Messina, a tagliare per prima il traguardo.

Per quanto riguarda l’Atletica Nebrodi importante successo di Rosalba Ravì Pinto, che a seguito di una condotta di gara tatticamente spregiudicata è riuscita a conquistare il secondo posto assoluto che gli è valso il gradino più alto della sua, bene anche le compagne di squadra Sonia Miragliotta, Alessandra Fogliani e Gabriella Randazzo che, galvanizzate dal risultato di Rosalba, sono riuscite a ottenere la migliore prestazione stagionale.
Per quanto riguarda la squadra maschile ottima prova di Antonio Todaro che ha chiuso con il tempo di 1:20:17, piazzandosi al 4° posto, dietro di lui sono giunti Biagio Naso, Alessandro Pruiti e Salvatore Gerbino, Maurizio Giallombardo, Antonello Mangano, Maurizio Aquilia, Eugenio Coco, Salvatore Caputo, Vincenzo Stancampiano, Alessandro Picciolo, Francesco Grilletto, Carlo Ricciardello e Lorenzo Caruso.
A fine gara il Direttore Sportivo Giovanni Billone si è congratulato con tutti gli atleti che, grazie alla loro determinazione e spirito di squadra, hanno reso delle ottime prestazioni riuscendo a sopperire nel migliore dei modi alle numerose assenze.
La prossima gara è prevista il prossimo 23 aprile a Marsala, con la speranza che si possa contare su un organico completo.

Commenti