CARTELLONE LESIVO DELLA DIGNITÀ DELLA DONNA A MESSINA: “SE VUOI PUOI PROVARMI”

All’Assessora alle politiche di genere, al Capo della Polizia Municipale Comune di Messina: pubblicità lesiva della dignità della donna
Messina, 06/04/2017 - Su viale Gazzi, accanto al conservatorio Corelli e l'ISS Minutoli, è spuntato un cartellone lesivo della dignità della donna, considerando che il Comune di Messina ha approvato la delibera n.818 del 21 ottobre 2014 “ Adesione alla campagna nazionale UDI (Unione Donne In Italia) nel dichiarare il comune di Messina città libera dalle pubblicità lesive della dignità della donna”.

Commenti