MUSEO DI MOSUL IN IRAQ, APPELLO A SGARBI: “RIPRODUCIAMO GRATUITAMENTE LE STATUE DISTRUTTE”

Gaetano Russo, scultore di Mistretta a Sgarbi: “Riproduciamo gratuitamente le statue millenarie distrutte del museo di Mosul, in Iraq”
Mistretta (Me), 27/02/2015 - Questo l’appello (sfida) lanciato da un giovane scultore siciliano, Gaetano Russo, alla comunità artistica internazionale. “Ognuno di noi, dietro un coordinamento internazionale, riproduca una copia fedele delle statue distrutte, che dopo verranno rimesse al proprio posto dentro il museo. Certo non avranno lo stesso fascino, dichiara Gaetano Russo, ma è un segnale di civiltà e di condivisione artistica contro tale crimine. Questo progetto è fattibile ed invito il prof. Sgarbi ad aiutarmi e diffondere questo appello”.


Commenti