FURNARI, LA BANDITURA DEL PALIO DEL LEVRIERO APRE “BACCANALIA 2016”

Furnari. La Banditura del Palio del Levriero apre ufficialmente “Baccanalia 2016”, stasera a Tonnarella lo svolgimento degli antichi giochi
18/08/2016 - La manifestazione Baccanalia 2016 è partita ufficialmente ieri sera a Furnari davanti al suggestivo Palazzo Marziani dove si sono accese le luci del Palio del Levriero, la Banditura che dà inizio ai giochi del Palio che si svolgeranno questa sera alle 21,30 presso il Parco Salvatore Quasimodo, a Tonnarella. Suggestiva e magica la serata di ieri: il Palazzo Marziani si è illuminato con i colori del Palio, dando inizio alla Banditura con costumi d’epoca, banditori e sbandieratori. Alla serata, presentata da Elena Grasso, sono intervenuti il Sindaco Mario Foti che ha spiegato l’importanza della manifestazione per la comunità furnarese, il regista Nino Stellitano e l’Architetto Giuseppe Emilio Bruzzese, ideatore dei quadri scenici e dei meravigliosi costumi che hanno sfilato.

L’intento degli organizzatori, l’Associazione TarantaWine di Reggio Calabria e il Comune di Furnari, è stato quello di rievocare i valori del passato attraverso un viaggio leggendario nella storia di Furnari caratterizzata dal simbolo del Levriero posto sullo stemma del Comune, con la promessa “Fin che venga” che suggella l’impegno a fare del passato un elemento di spinta per un futuro diverso, un domani immaginabile e foriero di ricchezza culturale, economica e umana.
 Momento emozionante quello in cui il Sindaco Mario Foti ha voluto commemorare i caduti della comunità furnarese attraverso l’apposizione di una corona d’alloro al monumento ai caduti, simbolo dell’avvenuto sacrificio. Durante il corteo il pubblico si è alzato in piedi osservando un minuto di silenzio, mentre il Primo cittadino, insieme alla autorità e ai Sindaci dei Comuni vicini, si è recato al monumento accompagnato dal suono della Fanfara dei Bersaglieri dell’Etna (sezione di Belpasso), presieduta dal Bersagliere Antonino Caruso e sotto il Comando Capo Fanfara Bersagliere Salvatore Tumello. Alla fine della cerimonia la Fanfara dei Bersaglieri dell’Etna ha eseguito i brani “Il Capo Fanfara”, “Bersaglieri in Africa”, “Bersagliere romano”, “Vent’anni allegramente”, “La Variata”, “Quadro per un Giglio”, “Marcia treno”, Ciliegi rosa”, e infine, “L’inno di Mameli”.
Il Sindaco ha poi consegnato una targa di riconoscimento ad Andrea Costanzo, il medico chirurgo figlio di Antonino Costanzo, democratico integrale di ceppo risorgimentale, che ha profuso i suoi tesori d’intelletto e di cuore nell’attività professionale e politica combattendo come soldato semplici artiglieria nella Brigata di Peppino Garibaldi, nipote dell’eroe dei due mondi, in Trentino alla Bezzecca. Convinto interventista, spinto dagli ideali dagli ideali mazziniani, reduce della grande guerra, fondò a Furnari il Circolo culturale Giuseppe Mazzini, trasformando quest’ultimo in Carboneria. L’amore per la sua gente lo portò ad organizzare organizzò una raccolta di fondi per dare alla sua città il monumento ai caduti della prima guerra mondiale.
Dopo la cerimonia di consegna ad Andrea Costanzo, un finale straordinario per la prima serata di Baccanalia 2016, con l’esibizione alle stoffe delle artiste Giada Condello e Chiara Mesiani; poi, dall’Olimpo sono scesi i fuochi del Palio, con i giochi d’artificio che spuntavano da ogni parte della piazza incantando il pubblico.

La serata si è conclusa dando appuntamento a stasera sulla spiaggia di Tonnarella, quando alle 21,30 sarà inaugurato il Villaggio Baccanalia 2016, e saranno svolti gli antichi giochi del Palio.
A seguire dal 19 al 21 agosto, Tonnarella sarà il luogo scelto per lo svolgimento di serate all’insegna di spettacoli e concerti che vedranno la partecipazione di numerosi artisti e ospiti d’eccezione tra cui Franco Fasano e Pippo Franco.

Giovedì 18 agosto - ore 21,30:
- Inaugurazione del villaggio “Baccanalia 2016”, a Tonnarella di Portorosa (Furnari - Me).
ore 22,30:
- Sfilata e rappresentazione in abiti d’epoca, con musica e sbandieratori. Campo dei giochi “Palio del Levriero” sulla spiaggia di Tonnarella di Portorosa (Furnari – Me). Rappresentazione I° Edizione Palio del Levriero.
Venerdì 19 agosto - ore 21,30:
- Work in Progress Danzando con Open Dance, diretto da Elisa Chiofalo.
- Special Guest Cabaret con Pippo Franco
Sabato 20 agosto - ore 21,30
- Concerto del gruppo etno – pop Kalavrìa con “Don Cosciotti senza Mancia”
- Ballo della Taranta
- Special Guest Franco Fasano
Domenica 21 agosto - ore 20,30
Serata dedicata agli stand e al cibo da strada (senza spettacoli).

Commenti