PRECARI SICILIA: LA STABILIZZAZIONE È LEGGE, E’ UNA GRANDE PAGINA DI  DIGNITÀ

Sicilia. Crocetta: “La stabilizzazione dei precari è legge”. Domani ore 11:00 conferenza stampa
Palermo, 28 dic. 2016 “La stabilizzazione dei precari è legge, è il nostro augurio di fine anno per tutta la fascia del precariato”. Lo dice in una nota il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta. Tutti i precari, gli rmi, ex pip, asu vengono prorogati e soprattutto nei confronti di queste ultime categorie viene riconosciuto il diritto alle ferie, alla malattia, alla maternità che fino ad oggi non era stato riconosciuto. E’ una grande pagina di
dignità, che abbiamo voluto dare a tutti i lavoratori precari della Sicilia. Adesso – conclude il presidente - pensiamo ai disoccupati”. Domani mattina alle ore 11:00 il presidente Crocetta e gli assessori, incontreranno la stampa presso la Sala Alessi di Palazzo d’Orleans.

Di di seguito la dichiarazione dell'onorevole Germanà, a seguito del voto d'aula odierno che consente la stabilizzazione dei precari siciliani: "L'approvazione della norma che consente di stabilizzare i precari dei comuni siciliani non può che essere festeggiata come un grande successo", così il deputato regionale di Area Popolare, onorevole Nino Germanà che, attraverso il proprio profilo Facebook comunica l'esito del voto d'aula, all'Ars. "Vent'anni di incertezze e dubbi sul futuro che, finalmente, trovano una risposta. Sarà certamente un inizio d'anno migliore per i tantissimi lavoratori che per troppo tempo sono rimasti in balia dell'incertezza".

Commenti