DANZA STORICA: FENOMENO CULTURALE NELLA TERRA DEL GATTOPARDO

Ben 120 i ballerini siciliani nella Compagnia Nazionale diretta da Nino Graziano Luca. Cinque le sedi regionali dove studiare balli e cultura d’età romantica. A Palermo, Catania e Siracusa i prossimi eventi in costume dell’Ottocento

15/12/2016 - Il fascino intramontabile dell’abbraccio di un valzer, ricordando quello tra il Principe di Salina e Angelica nel Gattopardo, le atmosfere imperiali dei palazzi come quelle vissute dall’indimenticabile principessa Sissi, il divertimento corale in frac e crinoline delle allegre contraddanze: il culto della danza storica possiede in Italia una lunga tradizione ed è diventato un vero e proprio fenomeno d’élite grazie alla Compagnia Nazionale di Danza Storica presieduta da Nino Graziano Luca – siciliano doc, originario del territorio catanese – che è riuscito a coinvolgere appassionati di tutta la penisola, riunendoli in diverse città per rievocare insieme i balli e l’arte dell’Ottocento, e il loro patrimonio culturale d’immenso valore.

In Sicilia Nino Graziano Luca ha scelto come Ambasciatrice del suo progetto Carla Favata e il gruppo di “Harmonia Suave” della Compagnia Nazionale di Danza Storica. Nella regione sono cinque le sedi che ospitano i “Corsi di Danza di Società”: Catania presso il Centro Studi Laboratorio D'Arte, Palermo all’Accademia Internazionale del Musical, Siracusa nei Saloni della Chiesa di Bosco Minniti, Marsala presso la scuola Dance Works, e Campobello di Licata al Centro Polivalente aula Virgilio.
Qui operano con impegno i Maestri ripetitori Vita Ventimiglia ed Enzo Gagliano (Catania e Siracusa), Virginia Gambino (console per la provincia di Palermo), Grazia Favata (console per la provincia di Agrigento), Carlo Angelo (Palermo) con la collaborazione organizzativa di Giovanna Tidona nella città aretusea, e di Daria Biancardi nel capoluogo siciliano.

Durante le lezioni i ballerini apprendono i fondamenti pratici e teorici di quadriglie, contraddanze, valzer, mazurche, marce e galop, con richiami alla moda, ai costumi, alle abitudini e all’etichetta del periodo romantico. «Il nostro percorso incessante di studio e ricerca – ha affermato Nino Graziano Luca – non solo ha risvegliato l’interesse verso la danza storica, ma è prestigioso viatico per importanti occasioni con cui esportiamo l’eccellenza culturale italiana e siciliana in autorevoli spazi internazionali, come accadrà il prossimo 1 aprile con il Gran Ballo dell’800. Il Ballo Italiano a Budapest, da noi organizzato».

In Sicilia infatti la Compagnia Nazionale organizza durante l’anno non soltanto attività formative, ma veri e proprio appuntamenti con la memoria dell’età romantica, a testimonianza delle capacità creative di un’associazione che sa coniugare in modo suggestivo tradizione e contemporaneità.
Il prossimo evento in calendario sarà la Festa degli Auguri, sabato 17 dicembre nella suggestiva location del Palazzo delle Aquile a Palermo, per celebrare in grande stile la conclusione dell’anno. Anche a Catania e a Siracusa si preannunciano importanti serate, fino al momento più atteso: sabato 4 marzo 2017 ci sarà la XXIII edizione del “Gran Ballo del Gattopardo”, con cui l’intera Compagnia Nazionale di Danza Storica celebrerà il capolavoro cinematografico di Luchino Visconti nell’incantevole Hotel Des Palmes del capoluogo isolano.

Foto della scorsa edizione del Gran Ballo del Gattopardo

0 commenti:

Posta un commento

NEBRODI E DINTORNI © Le cose e i fatti visti dai Nebrodi, oltre i Nebrodi. Blog, testata giornalistica registrata al tribunale il 12/3/1992.
La redazione si riserva il diritto di rivedere o bloccare completamente i commenti sul blog. I commenti pubblicati non riflettono le opinioni della testata ma solo le opinioni di chi ha scritto il commento.

60MO ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA: “IL RILANCIO DELL’EUROPA: DALLA CONFERENZA DI MESSINA AI TRATTATI DI ROMA: 1955-1957”

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 13 minuti fa
*Le celebrazioni per il 60mo anniversario dei Trattati di Roma. Il Vertice del prossimo 25 marzo in Campidoglio, nella cornice della Sala degli Orazi e Curiazi che nel 1957 ospitò la firma dei Trattati di Roma, sarà un appuntamento di grande rilevanza per celebrare i risultati di 60 anni di integrazione e lavorare concretamente sul futuro del progetto europeo. La conferenza di Messina si tenne nel 1955, dal 1º al 3 giugno, a Messina.* 23/03/2017 - Oltre a contribuire alla definizione dei contenuti e degli obiettivi del Vertice, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione ... altro »

EUROPA DELLE BANCHE. LE CELEBRAZIONI PER IL 60MO ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 20 minuti fa
*Le celebrazioni per il 60mo anniversario dei Trattati di Roma. Il Vertice del prossimo 25 marzo in Campidoglio, nella cornice della Sala degli Orazi e Curiazi che nel 1957 ospitò la firma dei Trattati di Roma, sarà un appuntamento di grande rilevanza per celebrare i risultati di 60 anni di integrazione e lavorare concretamente sul futuro del progetto europeo. Oltre a contribuire alla definizione dei contenuti e degli obiettivi del Vertice, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha deciso di promuovere una serie di eventi in Italia e nel mondo attraver... altro »

PULIMENTO UNIVERSITÀ, LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE PER IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 33 minuti fa
Messina, 23 marzo 2017 – Potrebbe vedere uno spiraglio la vertenza relativa ai lavoratori impegnati nell’appalto di pulimento dell’Università di Messina. I 33 lavoratori della Con.For. Service, società esecutrice della convenzione stipulata con la Manitalidea, sono in stato di agitazione dallo scorso 16 marzo per il mancato pagamento delle spettanze relative al mese di febbraio. «Dopo il presidio effettuato nella giornata di ieri – spiegano Pancrazio Di Leo, Salvatore D’Agostino e Massimo Sili della Fisascat Cisl Messina – l’azienda ha provveduto al bonifico di un acconto del 50% d... altro »

EUROPA DELLE BANCHE. FINANZA ETICA PER UNA NUOVA EUROPA

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 35 minuti fa
*Finanza etica per una nuova Europa. Proposte della Fondazione Finanza Etica (Gruppo Banca Etica) per “La Nostra Europa” a 60 anni dall'inizio dell’integrazione europea* Roma, 23 marzo 2017_Nuove regole per arginare la speculazione e per chiudere il casinò finanziario; stop alla demonizzazione degli investimenti e della spesa pubblica; sostegno alla finanza etica che favorisce lo sviluppo sostenibile e l’economia solidale. Sono questi gli ingredienti della ricetta della Finanza Etica per rimettere la solidarietà e la cooperazione al centro della missione dell’Europa. Il documento è... altro »

TRIBUNALE BARCELLONA, INTERROGAZIONE DEL M5S PER AVERE RISPOSTE UFFICIALI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 45 minuti fa
*Comunicato stampa del deputato Alessio Villarosa su un'interrogazione relativa al Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto che il deputato sta cercando di trasformare in un Question Time in Commissione per avere al più presto risposte ufficiali dal ministro* Barcellona P.G. (Me), 23/03/2017 - E’ stata presentata, nei giorni scorsi, a firma del deputato Villarosa, una interrogazione parlamentare avente come oggetto alcuni dei problemi che si riscontrano nella struttura Barcellonese, in particolar modo per quanto riguarda il numero di magistrati realmente operanti. Alla fine di questo... altro »

CADERE DALLE NUBI, IL NUOVO ATLANTE INTERNAZIONALE DELLE NUBI

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 51 minuti fa
*L'Organizzazione meteo mondiale, dopo diversi decenni, pubblica ufficialmente il nuovo Atlante internazionale delle nubi in occasione della Giornata mondiale della meteorologia che si tiene oggi. * Roma, 23/03/2017 – Per trovare una nube basta collegarsi al link https://www.wmocloudatlas.org/search-image-gallery.html dove, tramite un percorso guidato si giunge alla foto e alla descrizione della nube o più semplicemente, cliccando sulle foto si ha la descrizione. Il sistema di classificazione delle nubi attualmente adottato venne ideato nel 1803 da Luc Howard, autore del volume 'Th... altro »

“MEUCCI IL FIGLIO DEL... TELEFONO, MENDICANTE A TINDARI", DOMANI A CAPO D’ORLANDO LA PRESENTAZIONE

Nebrodi e DintorniaNebrodi e Dintorni - 1 ora fa
*La triste e complicata vicenda di Carlo Meucci, figlio dell'inventore del telefono, vissuto a Tindari e sepolto a Patti nel 1966 rivive nel libro di Mimmo Mollica "Meucci il figlio del... telefono, mendicante a Tindari", edito da Armenio* Capo d'Orlando, 23/03/2017 - Il libro verrà presentato domani, venerdì 24 marzo, alle 18, presso la Biblioteca comunale di Capo d'Orlando. Coordina l'evento Carlo Sapone, responsabile della biblioteca comunale di Capo d'Orlando. Interverranno l'autore Mimmo Mollica, la psicologa Oriana Tumeo, l'assessore alla Cultura Cristian Gierotto, mentre Cinz... altro »